Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Crystal Palace-Chelsea 1-4, le pagelle: Havertz e Pulisic super, bocciati Zaha e Kouyate

Crystal Palace-Chelsea 1-4, le pagelle: Havertz e Pulisic super, bocciati Zaha e Kouyate  TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
sabato 10 aprile 2021 21:14Calcio estero
di Mattia Alfano

Crystal Palace-Chelsea 1-4

Marcatori: 8' Havertz, 10' Pulisic, 30’ Zouma, 63’ Benteke, 78’ Pulisic.

CRYSTAL PALACE

Guaita 5,5 – Non ha particolari colpe sulle reti subite, ma ne subisce quattro in un solo match. Sul primo gol di Pulisic poteva coprire meglio il primo palo.

Ward 5 – Da quella parte Chilwell e Pulisic lo fanno impazzire. In fase offensiva non riesce a dare il suo contributo.

Kouyate 4,5 – Un vero disastro. Sempre in ritardo sugli attaccanti blues. Non riesce mai a prendere le misure alle frecce di Tuchel.

Cahill 5 – Non trasmette di certo sicurezza al reparto. Poco reattivo sulle palle alte, perde il duello aereo con Zouma che firma il tris per i Blues.

Van Aanholt 5 – Hudson-Odoi e poi James non lo fanno respirare. Doveva essere aiutato dai compagni, perché lui oggi non è stato proprio all’altezza della situazione.

Ayew 6 – La squadra non risponde per l’intero primo tempo e lui cerca di guidare qualche ripartenza per provare ad impensierire i suoi avversari. (dal 76’ Townsend s.v.).

Milivojevic 5 – Portato a spasso da Kovacic, non scherma la difesa e per gli ospiti è troppo facile trovare i fantasisti tra le linee.

Riedewald 5 – In confusione come il compagno di reparto, non dà proprio consistenza alla mediana. Dopo un’ora esce perché davvero poco lucido. (dal 59’ McCarthy 5 – Non cambia le sorti del match. Non apporta alcun miglioramento alla prestazione della squadra.).

Eze 5 – Mai propositivo sulla corsia mancina. In fase di non possesso non ripiega con i tempi giusti e lascia da solo Van Aanholt, costretto a vedersela con Hudson-Odoi e Mount. (dal 59’ Schlupp 6 – Entra e serve subito un bel pallone per Benteke, che accorcia le distanze.).

Benteke 6,5 – Riempie l’area e fa valere la sua fisicità. Realizza la rete che per qualche istante regala speranza alle Eagles.

Zaha 5 – Si muove tanto, ma è sempre inconcludente. Si lamenta per tutta la partita e il suo nervosismo non fa di certo bene ai suoi compagni.

CHELSEA

Mendy 6 – Praticamente mai impegnato. Non ha responsabilità sulla rete subita.

Azpilicueta 6,5 – Come terzo centrale di difesa è ormai un professore. Facilita l’uscita dal basso del pallone.

Zouma 6,5 – Azzera Zaha, si impone con il suo fisico mostruoso sia nella propria area che in quella avversaria. Realizza un gol con un deciso colpo di testa, sovrastando Cahill.

Rudiger 6,5 – Sempre più sicuro in marcatura, è migliorato molto tecnicamente e partecipa attivamente alla costruzione della manovra.

Hudson-Odoi 6,5 – In quella posizione può far valere la sua corsa e oggi lo dimostra per l’ennesima volta. Bravo anche in zona di rifinitura perché imbuca alla perfezione per Havertz, che apre le marcature. (dal 76’ James 6 – Non fa rimpiangere il compagno, disputando venti minuti con grande intensità.).

Jorginho 7 – Maestro del centrocampo. È la solita certezza della mediana. Scherma il reparto difensivo e dà i tempi ai compagni.(dal 61’ Kante 6 – Corre e pressa a tutto campo, come in ogni match in cui calca il terreno di gioco.).

Kovacic 7 – Porta palla e sa quando servire il reparto avanzato. Quantità e tanta qualità al servizio della squadra. (dal 83’ Ziyech s.v.).

Chilwell 6,5 – Fa su e giù per quella corsia. È in un momento più che positivo. Lo ha dimostrato in coppa pochi giorni fa e lo ha dimostrato quest’oggi.

Mount 6,5 – Sa quando e come farsi trovare alle spalle della mediana avversaria. Serve l’assist per il gol di testa di Zouma.

Pulisic 7 – Una costante spina nel fianco per le Eagles. Realizza due gol: il primo con una rabbia e una forza poco aderenti al suo modo di giocare, il secondo da vero opportunista.

Havertz 7 – Un gol. Un assist. Questa sera danzava in campo ed era un piacere vederlo giocare, ma deve pretendere di più da se stesso ed essere più determinato davanti alla porta avversaria.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000