Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle di Man City-Brighton 1-0: Foden top, muro Stones. Sterling spreca dal dischetto

Le pagelle di Man City-Brighton 1-0: Foden top, muro Stones. Sterling spreca dal dischettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 13 gennaio 2021 21:32Calcio estero
di Marco Pieracci

MANCHESTER CITY-BRIGHTON 1-0
Marcatori: 44’ Foden (C)

MANCHESTER CITY

Ederson 6 – Serata nel complesso tranquilla. Mette a referto l’ottavo clean sheet stagionale, senza dover compiere grossi interventi.

Cancelo 6,5 – Non scende molto ma quando lo fa per gli avversari sono dolori. Va vicino al gol dopo una travolgente azione personale.

Stones 7– Insuperabile in velocità, si diverte a giocare il pallone nella metà campo del Brighton. Grande chiusura in tackle su Maupay.

Dias 6,5 – Il gigante portoghese è meno dominante del solito nel gioco aereo, ma sa sempre dove posizionarsi per respingere le minacce.

Zinchenko 6 – Poco arrembante, più conservativo. Gioca una partita di puro contenimento dimenticando le sue origini di ala.

Bernardo Silva 6,5 – Scheggia impazzita negli schemi di Guardiola. Parte da destra ma taglia spesso verso il centro. Sfortunato, il palo gli nega la gioia del gol.

Rodri 6 – Unico punto di riferimento in un centrocampo anarchico per definizione. Nel finale butta via qualche pallone di troppo.

Gundogan 6,5 – In fiducia dopo i tre gol segnati nelle ultime quattro partite giocate. Passaggio visionario per De Bruyne e tante giocate di qualità sopraffina.

Mahrez 6 – Pur senza incidere in zona gol, riesce sempre a dare del tu al pallone. (67’ Gabriel Jesus 6 – Dentro a una ventina di minuti dal termine, aiuta la squadra costringendo al fallo gli avversari).

De Bruyne 6,5 – Determinante anche in quella che non verrà ricordata come la sua miglior giornata. Sforna il nono assist della stagione, specialità della casa, e nel finale si procura un calcio di rigore.

Foden 7 – Da ragazzo prodigio a top player, la strada è breve. Fa ancora la differenza, decidendo la partita con una magia. (80’ Sterling 5 – Uno scampolo di gara per diventare il calciatore più utilizzato in carriera da Guardiola e calciare alle stelle il rigore del 2-0).

BRIGHTON

Sanchez 6,5 – Se il Brighton resta in partita fino alla fine sul campo del City buona parte del merito è del portiere spagnolo. Incolpevole sull’assolo di Foden.

Webster 6 – Svetta senza paura sui tanti cross piovuti al centro dell’area. Libera l’area in più di una occasione dimostrando un discreto senso della posizione.

Dunk 5,5 – Specialista nel gioco aereo, sui palloni alti fa la voce grossa. Meno bene in disimpegno, mette nei guai Sanchez, costringendolo al fallo da rigore.

Burn 6 – Bada al sodo, con interventi non spettacolari ma efficaci. Non perde mai la bussola nonostante il potenziale di fuoco che si ritrova davanti.

Veltman 6 – Più terzino che esterno di centrocampo. L'ex Ajax non sfigura facendo il suo dovere senza andare mai in sofferenza.

White 6 – Fa legna davanti alla difesa, cercando di non farsi irretire dal palleggio snervante della squadra di Guardiola. In parte ci riesce.

Propper 6 – Non sempre gestisce bene le ripartenze, però si rende pericoloso con i suoi inserimenti senza palla. (67’ March 6 – Entra con la voglia di strafare, non combina molto ma porta freschezza).

Bernardo 6,5 – Motorino inesauribile sulla corsia sinistra, notevole il suo cambio di passo. Mette dentro un gran pallone non sfruttato dai compagni.

Tau 5,5 – Alla prima da titolare, deve ancora entrare negli automatismi. Una bella accelerazione e poco altro. (67’ Maupay 6 – Potter lo getta nella mischia per dare più peso al suo reparto offensivo. Gli capita una buona occasione ma si fa anticipare da Stones).

Mac Allister 6,5 – Piedi buoni e personalità. Si mette in evidenza, legando il gioco e contribuendo alla fase difensiva.

Trossard 6 – Molto attivo in avvio, attacca la profondità e va al tiro. Fino a quando resta in campo non si risparmia. (86’ Khadra sv)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000