Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Phil Foden, semplicemente il più forte in Premier. Una bandiera del City a 24 anni

Phil Foden, semplicemente il più forte in Premier. Una bandiera del City a 24 anniTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
martedì 28 maggio 2024, 05:00Nato Oggi...
di Alessio Del Lungo

All'età di 9 anni Phil Foden si è messo la maglia del Manchester City e da quel giorno non l'ha più tolta. Che fosse un predestinato è stato chiaro fin da subito perché le sue qualità erano troppo limpide ed evidenti per non essere notate dagli addetti ai lavori, ma anche banalmente dai tifosi. Riuscire ad affermarsi in una squadra come quella di Guardiola senza andare mai in prestito e provenendo dal vivaio è roba per pochi eletti, lui è uno di quelli che ci è riuscito e non è un caso.

Il suo minutaggio è salito anno dopo anno e pazienza se nella stagione d'esordio a 17 anni non è riuscito a segnare, i gol sono arrivati lo stesso un po' più tardi. Il 2022-2023 è stato il primo campionato nel quale è riuscito ad andare in doppia cifra, ma l'apoteosi e il suo delirio tecnico sono avvenuti nel 2023-2024. Al di là delle reti, al di là degli assist, le cose che hanno sorpreso un po' tutti sono il suo controllo orientato, in grado di saltare quasi sempre l'avversario, la precisione al tiro, guardarsi i gol contro Real Madrid e West Ham per capire cosa si intende, e soprattutto la sua versatilità: trequartista, esterno a destra, esterno a sinistra e, addirittura, talvolta anche falso 9. La sua maturità è incredibile, gioca da veterano, non ha paura, non soffre la pressione, è abituato a fare la differenza nelle notti importanti. Gli manca solo trascinare l'Inghilterra alla vittoria dell'Europeo e addirittura potenzialmente potrebbe anche candidarsi al Pallone d'Oro.

Per dare un'idea della sua carriera, ha già in bacheca un Mondiale Under 17 con l'Inghilterra, 2 Community Shield, 4 Carabao Cup, 2 FA Cup, 6 Premier League, una Supercoppa Europea, una Champions League e un Mondiale per Club. A questi trofei ci sono da aggiungere quelli individuali: per 2 volte ha vinto il premio come miglior U24 della Premier League, una volta è stato inserito nella Top 11 della Champions e, infine, gli è stato appena consegnato il riconoscimento come miglior calciatore del campionato inglese. Oggi Phil Foden compie 24 anni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile