Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Lazio-Bayern: Immobile sfida Lewa, un dubbio in difesa per Inzaghi

Le probabili formazioni di Lazio-Bayern: Immobile sfida Lewa, un dubbio in difesa per InzaghiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 23 febbraio 2021 06:12Probabili formazioni
di Luca Chiarini

Erano ventuno anni che la Lazio non aveva l'occasione di giocarsi l'accesso ai quarti di finale di Champions League. Correva la stagione 2000/2001: anche allora i biancocelesti raggiunsero da secondi nel raggruppamento la seconda fase a gironi della competizione, che allora sostituiva di fatto gli ottavi, e per questo ad essi sovrapponibile. Quell'edizione fu vinta proprio dal Bayern Monaco, campione in carica e avversario questa sera all'Olimpico dei ragazzi di Inzaghi. Tante analogie con il passato per una sfida che oggi si presenta impari sulla carta, ma nella quale la Lazio proverà in ogni modo a vendere cara la pelle: "È il coronamento di cinque anni di lavoro insieme a un gruppo meraviglioso - ha detto ieri in conferenza Simone Inzaghi -. Proveremo a giocarcela con la spensieratezza giusta e la solita umiltà".

COME ARRIVA LA LAZIO - Inzaghi è al lavoro per perfezionare il piano anti-Bayern, una squadra da lui stesso definita "ingiocabile" in conferenza stampa, sebbene la sua Lazio sia già partita in passato con lo sfavore dei pronostici "salvo poi stupire tutti". Il tecnico biancoceleste, che non avrà a disposizione Luiz Felipe e Radu, scioglierà nella rifinitura della mattinata l'ultima riserva: quella legata a Hoedt e Patric, che si contendono una maglia al fianco di Acerbi e Musacchio. Per il resto, non sembrano esserci particolari dubbi dalla cintola in su: Lazzari e Marusic presidieranno le corsie, a sigillo di Milinkovic-Savic e Luis Alberto, che faranno da scudieri a Lucas Leiva nei due slot interni del centrocampo. In attacco, a supporto dell'inamovibile Ciro Immobile, troverà spazio il Tucu Correa.

COME ARRIVA IL BAYERN - I bavaresi, freschi vincitori del Mondiale per Club, si affacciano all'appuntamento europeo in un momento di forma non particolarmente brillante. Il rocambolesco pari con l'Arminia e la sconfitta sul campo dell'Eintracht hanno rallentato la corsa in Bundesliga, senza comunque compromettere il primato. In tutto questo Flick è costretto a fare i conti con una lunga lista di indisponibili, che annovera nomi importanti come Muller, Gnabry, Douglas Costa, Pavard e Tolisso. Senza il laterale francese, positivo al Covid, potrebbe rivedersi Sule (che però non è al meglio) nel ruolo di terzino, in linea con Boateng, Alaba e Davies. Kimmich (che è anche il piano B per la fascia destra) dovrebbe affiancare in cabina di regia Roca, con Sané, Goretzka e Kinsgley Coman in posizione più avanzata, a supporto dello spauracchio Lewandowski.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000