Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Atalanta ai quarti di finale di Coppa Italia, col Cagliari non c'è storia. Al Gewiss Stadium finisce 3-1

Atalanta ai quarti di finale di Coppa Italia, col Cagliari non c'è storia. Al Gewiss Stadium finisce 3-1TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 14 gennaio 2021 23:08Serie A
di Gaetano Mocciaro
ATALANTA-CAGLIARI 3-1 - 43' Mirančuk, 55' Sottil, 61' Muriel, 64' Sutalo

L'Atalanta stacca il biglietto per i quarti di finale giocando e vincendo a modo suo: da padrona del campo, dall'inizio alla fine. Un rullo compressore, quello che si è visto questa sera al "Gewiss Stadium". Dall'altra parte c'è un Cagliari forse non troppo motivato dall'idea di andare avanti nella competizione e con diversi volti nuovi. Un Cagliari che resiste quasi un tempo nonostante il monologo nerazzurro e che mette anche paura agli uomini di Gasperini, colpendo alla prima occasione.

VICARIO CONTRO TUTTI. MIRANCHUK LA SBLOCCA -Zapata e Ilicicsono in panchina, spazio a Muriel supportato da Miranchuk e Malinovskyi. Un trio che con il supporto di Gosens e Freuler, pronti dalle retrovie a colpire, impegna ripetutamente Guglielmo Vicario, vice di Cragno, e vero protagonista fino al 43', quando para di tutto e di più. Fino a quando la differenza di valori in campo è tale che la situazione inevitabilmente si sblocca: Miranchuk è abile a girare a rete raccogliendo un traversone basso di Muriel, che sfonda in area e arriva al fondo mettendo il pallone in mezzo. L'ucraino si conferma uomo degli esordi: in rete alla prima di Champions, di campionato e anche di Coppa Italia.

ILLUSIONE SOTTIL, AFFONDO ATALANTA - Di Francesco cambia le carte, inverte Sottil e Tramoni e la mossa lo premia, con l'italiano che riceve proprio da Zappa e mette il turbo sulla corsia sinistra, scaricando in rete con un preciso destro: 1-1 al 55'. Una rete che non scompone la Dea, che in nove minuti ripristina e infine amplia le distanze: Muriel riceve in area di rigore un bel filtrante di Gosens e in diagonale supera Vicario: 2-1 al 61'. Tre minuti più tardi Sutalo raccoglie un corner e al volo col destro calcia in rete. È il 3-1 al 64' che chiude le trasmissioni. C'è tempo per una traversa di Sottil, poi è la volta della solita girandola di sostituzioni che accompagna la partita alla conclusione. Atalanta tra le prime otto del torneo, dopo l'eliminazione un anno fa agli ottavi per mano della Fiorentina. La aspetta la vincente di Lazio-Parma. Il Cagliari può pensare al campionato e deve sistemare molte cose. Quella di questa sera è la quinta sconfitta consecutiva e l'ultima vittoria risale al 25 novembre, partita proprio di Coppa Italia, quando batté il Verona.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La SuperLega sconvolge il mondo del calcio e dello sport. Tutte le polemiche e le reazioni
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000