Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dall'inferno al Paradiso: Cerri al 95' regala il match salvezza al Cagliari. Parma fuori in lacrime

Dall'inferno al Paradiso: Cerri al 95' regala il match salvezza al Cagliari. Parma fuori in lacrimeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 17 aprile 2021 22:42Serie A
di Niccolò Pasta

Dall'inferno al Paradiso nel giro di novanta minuti. Una partita pazza alla Sardegna Arena regala al Cagliari una vittoria al fotofinish ai sardi con un 4-3 incredibile dopo che il Parma, per due volte era stato avanti di due reti.

LE SCELTE - Semplici conferma in toto la squadra che ha battagliato contro l’Inter sei giorni fa, con Carboni che viene preferito al rientrante Ceppitelli e a Walukiewicz. Nel Parma sono cinque i cambi di D’Aversa rispetto alla sconfitta di sabato scorso contro il Milan, con Kucka che viene riproposto in attacco al posto di Gervinho, e con Cornelius che prende il posto di Pellè dall’inizio. A centrocampo torna Grassi, mentre in difesa Laurini vince il ballottaggio con Busi e parte titolare.

FESTIVAL DEL GOL - Il Parma approccia meglio alla gara e dopo cinque minuti la sblocca con il primo gol in Serie A di Pezzella, che è bravo a colpire di destro al volo su una respinta della difesa del Cagliari ed ad indirizzare la palla all’angolino battendo Vicario. Il gol scuote il Cagliari che si spinge in attacco e guadagna un calcio di rigore per fallo di mano dello stesso Pezzella su cross di Zappa. L’intervento del terzino è però dubbio, e il VAR La Penna richiama l’arbitro Valeri, che rivisto l’episodio annulla la sua decisione. Passano pochi minuti e il Parma trova il raddoppio con Kucka, liberato in area da una sponda di Cornelius e batte Vicario in uscita. Nemmeno il tempo di festeggiare e il Parma viene punito da Pavoletti, che di testa si arrampica su Bani e riapre la gara. Non è finita qui.

DELIRIO E LACRIME - Il secondo tempo vive di vita propria, con occasioni su occasioni e ribaltamenti su ribaltamenti. Dennis Man trova il gol del 3-1 che sembra chiudere la partita, ma poco dopo Marin la riapre con un preciso destro da fuori. Semplici mette dentro tutti gli attaccanti che ha a disposizione, con i sardi che crossano da ogni lato del campo cercando la disperata palla del pareggio: Valeri concede cinque minuti di recupero, e al termine del primo Gaston Pereiro si inventa il 3-3 con un mancino fantastico che spegne la sua corsa all’incrocio dei pali. Sembra finita qui, ma all’ultimo secondo un cross dalla destra trova la deviazione decisiva di Alberto Cerri, ex della gara, che timbra il gol del 4-3, che tiene ancora in vita il Cagliari e condanna il Parma, che esce dalla Sardegna Arena in lacrime.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, il rischio concreto di restare fuori dalla Champions. Cagliari, che marcia
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000