Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Fiorentina, Iachini: "In estate io e la società concordi sul trattenere Vlahovic"

Fiorentina, Iachini: "In estate io e la società concordi sul trattenere Vlahovic"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 08 maggio 2021 23:45Serie A
di Alessandra Stefanelli

Intervistato da Sky Sport, il tecnico della Fiorentina Giuseppe Iachini commenta così il successo fondamentale per la salvezza contro la Lazio: “Per la salvezza è un passo importante ma io non sono padre Pio, sono andato via con tanti giocatori fuori e sono tornato in una situazione preoccupante. La squadra ha fatto un percorso ottimo, abbiamo segnato tanto, abbiamo anche preso qualche gol in più ma era normale, sapevo che saremmo tornati ad essere solidi. Oggi è un premio per i ragazzi e per i nostri tifosi che hanno visto una bella gara contro una grande squadra. Non era facile, continuiamo così perché avremo tante altre partite importanti”.

Vlahovic?
“Dusan sta lavorando bene con umiltà e impegno, nelle ultime partite ha fatto tanti gol. La Fiorentina crea occasioni, a volte le spreca, potevamo avere forse qualche punticino in più, ma ci siamo, la squadra lo supporta e lui ha tutte le caratteristiche per fare bene. Se ho chiesto alla società di tenerlo? Non spetta all’allenatore, io credo che la squadra abbia fatto molto bene, abbiamo avuto un percorso da Europa nelle ultime giornate. Sono tornato perché sono legato alla squadra, al presidente e ai tifosi. Con il lavoro stiamo venendo fuori ed è questo quello che conta. Sono contento per i tifosi, ora nelle ultime partite dovremo riconfermarci”.

La Fiorentina di oggi è una squadra da 50-55 punti.
“Senza nulla togliere al lavoro di Prandelli che è stato molto bravo, noi avevamo un percorso di lavoro e dovevamo portarlo avanti. Avevamo avuto qualche infortunio e problemi di Covid, serviva un po’ di pazienza. Purtroppo il calcio è così. Su Vlahovic, stava facendo anche lui il suo percorso. È stato bravo Cesare a dargli continuità ma io e la società eravamo in piena sintonia nel volerlo trattenere, vuol dire che ci credevamo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000