Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il sindaco di Firenze: "Penseremo noi alla ristrutturazione del Franchi. Parlerò con Commisso"

Il sindaco di Firenze: "Penseremo noi alla ristrutturazione del Franchi. Parlerò con Commisso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 18 gennaio 2021 15:38Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Conferenza stampa direttamente da Palazzo Vecchio per il sindaco di Firenze Dario Nardella, che ha parlato della ristrutturazione dello stadio Artemio Franchi: "Abbiamo deciso di fare questa conferenza stampa per presentare ciò che abbiamo deciso di fare in merito allo stadio Franchi, in seguito al decreto ministeriale. Voglio subito dire che in questa conferenza stampa e da ora in poi, lavorerò insieme ai miei colleghi per portare in fondo il progetto di restyling, mettendo da parte tutte le polemiche, perché con queste non si arriva da nessuna parte. Mi interessa partire da un quadro chiaro e lavorare per dare a Firenze uno stadio all'altezza delle ambizioni sportive della città e degli standard migliori possibili. Nel decreto vi sono delle aperture che si possono e si devono sfruttare. La prima è la disponibilità di adeguare lo stadio agli standard della Uefa. Secondo elemento è la possibilità di utilizzare volumi commerciali all'interno e all'esterno dello stadio. Il terzo elemento: la copertura dello stadio e la realizzazione di curve duplicate. Per la prima volta abbiamo degli atti che dicono cosa si può fare e cosa no. Prendiamo atto della decisione della Fiorentina. Noi non possiamo permettere che lo stadio venga abbandonato, faremo da soli. Ci siamo messi subito a lavoro con tutte le componenti politiche del caso. Il progetto coinvolgerà grandissima parte della giunta, è ambizioso. Abbiamo già definito il percorso che ci porterà al nuovo Franchi. A febbraio avremo i muratori allo stadio. partiamo coi primi interventi della messa in sicurezza con un investimento di 300.000 euro, subito dopo porteremo a termine la messa in sicurezza con una spesa di un milione di euro entro la fine dell'anno già approvato in bilancio. Noi puntiamo a restituire lo stadio ai tifosi dopo la fine dell'emergenza covid senza nessuna criticità sull'accesso alla struttura. Faremo poi dopo la prima fase, un intervento di 7 milioni di euro per la sicurezza antisismica nel 2022. La seconda fase riguarda il restyiling in senso stretto. Siamo un ente pubblico, dovremo quindi fare una gara pubblica, un concorso di altissimo livello che ci permetterà di dare alla città di Firenze un risultato di qualità. sappiamo che se lo stadio fosse stato realizzato nuovo, in questo caso la Fiorentina avrebbe potuto fare affidamento diretto ad un progettista. Inviteremo i migliori progettisti a partecipare al concorso. Occorrerà fare una serie di analisi geologiche, che si farà in questi primi tre mesi. Passeremo poi alla pubblicazione del percorso internazionale. La prima parte del concorso riguarderà il progetto, quindi il primo gruppo dei vincitori selezionati che passeranno alla seconda parte in cui verranno selezionati dei "finalisti". La scelta del progetto finale spetterà a una commissione internazionale di grande importanza. Vogliamo tenere insieme la storia dello stadio Franchi e allo stesso tempo di realizzare una struttura moderna e sostenibile, sarà uno stadio verde. la prima fase terminerà entro settembre. Nel frattempo pubblicheremo il bando internazionale e puntiamo ad affidare i lavori entro il 2023 e iniziarli entro la fine del mandato. Dal punto di vista economico non spenderemo un euro a carico dei cittadini. Vogliamo ottenere un finanziamento a tasso zero, ho già contattato la banca internazionale degli investimenti. Non sarà fatta alcuna operazione di speculazione commerciale. Lo stadio deve essere fatto per giocare a calcio e pensato per i tifosi. Metteremo tra gli obiettivi del progetto il museo della storia della Fiorentina. È una strada di non ritorno, noi faremo lo stadio nuovo. Mi gioco tutta la mia credibilità di sindaco. Coi tifosi faremo passo passo il punto sui lavori, vogliamo coinvolgerli. I detrattori stiano a casa loro. Chi vuol dare una mano è ben accetto. chi vuole criticare e polemizzare può stare a casa sua. Agli architetti: oltre a firmare appelli, firmate progetti. Mettetevi in gioco. Non avete più alibi. Non vogliamo avventurieri o persone in cerca di notorietà. Prediligeremo aziende con esperienza e disponibilità economica. Riqualificheremo anche la zona di Campo di Marte. Vogliamo costruire un grande parcheggio a ridosso di Via Campo D'Arrigo. Realizzeremo una nuova passerella che consentirà un ingresso facile. Andremo avanti spediti con la progettazione della linea tranviaria, che arriverà davanti allo stadio. Il ministero delle infrastrutture e dei trasporti conferma 249 milioni di euro per la nuova tranvia. per quanto riguarda il Franchi abbiamo calcolato più di 100 milioni di investimento. Non ho avuto la possibilità di incontrare Rocco Commisso in questi giorni. Sono fiducioso di vederlo prossimamente. Gli illustrerò i dettagli dell'operazione che faremo, perché è necessario andare avanti nel rapporto di collaborazione. Nelle varie opzioni discusse col patron, quella dell'intervento pubblico era presente. Abbiamo fatto tutti i passaggi possibili affinché fosse il privato a intervenire. Prendiamo atto che questo non sia stato possibile. A me interessa, a questo punto, andare fino in fondo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000