Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juve, Pirlo: "Abbiamo avuto l'occasione di andare in vantaggio, ma non abbiamo gestito"

Juve, Pirlo: "Abbiamo avuto l'occasione di andare in vantaggio, ma non abbiamo gestito"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 27 febbraio 2021 23:27Serie A
di Patrick Iannarelli

Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo l'1-1 con l'Hellas Verona: "Mi dispiace per il risultato, sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e sporca, l’avevamo interpretata bene. Siamo passati in vantaggio, ci è mancata un po’ di aggressività al momento della loro rete, sono delle piccolezze che i giovani ancora non capiscono. Ma ti fanno portare a casa punti".

Negli ultimi minuti è mancata la personalità?
"Quando sei in vantaggio devi portarla a casa, mancava la personalità. Nel finale ho chiesto a Cristiano Ronaldo e Alex Sandro di farsi sentire, i più esperti. Ce n'erano pochi però. Dovevamo sfruttare meglio questa occasione".

Aveva pensato a una difesa a quattro?
"Ci ho pensato, però guardando in panchina non avevo giocatori di ruolo. Quando abbiamo iniziato a perdere aggressività sono arrivati i pericoli. Non avevo opportunità di cambiare, ho visto giocatori in difficoltà ma avevo messo tutto ciò in preventivo".

Nel primo tempo non vi hanno mai impensierito.
"Avevo preparato la partita con il 3-4-2-1 e con Ramsey e Kulusevski a portare pressione nella costruzione, nel secondo tempo ci siamo abbassati un po’ di più. Da lì sono arrivate le occasioni sugli esterni".

Il Verona gioca con intensità.
"Sapevamo che l'intensità del Verona ci avrebbe portato a sprecare energie, col campo non nelle migliori condizioni il pallone ti arriva male e fai il doppio della fatica. Poi le partite sono tante, i giocatori pochi, è normale che possa arrivare un po’ di stanchezza. E mancata un po’ di lucidità".

Cosa dice di questo Verona?
“È sempre difficile, ti portano a fare una partita sporca, devi essere al massimo della condizione e a pensare prima per cercare di farli venire in marcatura. Abbiamo avuto l’occasione di andare in vantaggio, ma non siamo riusciti a gestire. La costruzione dal basso ti può portare tanti vantaggi, dobbiamo portare palla costruendo da dietro".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000