Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lazio, Inzaghi: "Roma chirurgica. Due tiri in porta e due gol, non mi era mai capitato"

Lazio, Inzaghi: "Roma chirurgica. Due tiri in porta e due gol, non mi era mai capitato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 15 maggio 2021 23:19Serie A
di Antonino Sergi

La Lazio perde il derby e l'ultima speranza per la Champions League, ai microfoni di DAZN il tecnico Simone Inzaghi ha commentato così la sconfitta con la Roma. "Abbiamo fatto nettamente meglio il primo tempo, non siamo stati bravi nelle due occasioni con Luis Alberto e Milinkovic. Purtroppo abbiamo preso gol al loro primo tiro in porta, loro sono stati chirurgici e meglio di noi all'andata. Due tiri in porta due gol non mi era mai successo. Riguardo la Champions l'abbiamo persa a Firenze, chiaramente dispiace perché la squadra non meritava di andare a riposo sotto di un gol. Nel primo tempo potevamo avere un po' di pazienza, il gol annullato a Muriqi forse c'è un braccio in fuorigioco. Poi abbiamo trovato un Fuzato super".

Correa si è fatto male?
"Stamattina e oggi ha provato per rendersi disponibile, ha avuto un dolore al soleo prima della partita con il Parma e abbiamo perso un giocatore molto importante. Caicedo invece con un'infiltrazione ha giocato stasera".

Dove vi siete piaciuti di meno rispetto al solito?
"La partita è andata come ho analizzato, la Roma con due tiri ha fatto due gol. Purtroppo non siamo riusciti a reagire, bravi loro. Dispiace perdere un derby anche se non contava a livello di classifica".

Come si cresce?
"Penso che noi abbiamo il dovere di crescere, cinque anni fa quando sono arrivato io la squadra era fuori dall'Europa mentre adesso siamo stabilmente dentro. Bisogna crescere ulteriormente sapendo che ci sono squadre fortissime che vogliono arrivare davanti a noi. C'è l'orgoglio però di essere arrivati agli ottavi di Champions".

Per quanto riguarda il rinnovo?
"Sono ottimista. Con il presidente ed il direttore ci vedremo dopo queste tre partite, finiamo la stagione nel migliore dei modi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000