Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le differenti strategie del Milan su Calhanoglu e Donnarumma: due rinnovi complicati

Le differenti strategie del Milan su Calhanoglu e Donnarumma: due rinnovi complicati
martedì 23 febbraio 2021 14:00Serie A
di Andrea Losapio

Hakan Calhanoglu e Gianluigi Donnarumma hanno una storia in comune. Entrambi sono in scadenza a giugno 2021 e chiedono un sostanziale aumento di stipendio per rimanere al Milan. Perché le ottime prestazioni in rossonero, nell'ultimo anno, hanno portato i calciatori a pretendere qualcosa di più rispetto a quanto finora percepito. Il turco ha alzato l'asticella fino a 6 milioni di euro, salvo poi abbassare: domani ci sarà un incontro con Gordon Stipic, agente del gioctore, che potrebbe sancire la definitiva pace. Quattro milioni di base, bonus per arrivare fino a cinque, quinquennale. Insomma, un trattamento da top, come è Calhanoglu e come sarà nelle idee Ibrahimovic.

E DONNARUMMA? La situazione è decisamente diversa per il portiere. Ventidue anni, già un veterano nel calcio che conta, rischia di essere il pezzo pregiato della rumba dei portieri che partirà quasi a giugno. Le richieste per rinnovare sono altissime, dieci milioni di euro annui, considerando che probabilmente servirà anche pagare Mino Raiola, dopo le commissioni mancate dell'ultimo prolungamento. Donnarumma vuole restare al Milan, ma di proposte ce ne sono: la Juventus si è mossa, l'Inter anche, le big straniere stanno attente. Non c'è fretta per decidere il futuro, anche perché l'intenzione è quella di arrivare a maggio con le idee ben chiare. Diverso vedere un Milan di nuovo in Champions oppure i rossoneri intorno alla quarta posizione, a lottare per un piazzamento.

STRATEGIE DIVERSE - Così se Calhanoglu probabilmente rimarrà, la saga Donnarumma avrà ancora qualche capitolo da scrivere. Non è una situazione semplice e comoda, tutt'altro. Dopo tanti incontri però domani potrebbe arrivare la prima buona notizia per i tifosi. Per l'altra servirà ancora pazientare ancora un po'. Non è detto che basti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000