Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan, rotta su Parigi. Draxler, Diallo e Kehrer sono le opportunità low cost per il mese di luglio

Milan, rotta su Parigi. Draxler, Diallo e Kehrer sono le opportunità low cost per il mese di luglioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Panoramic/Insidefoto/Image Sport
martedì 28 giugno 2022, 10:05Serie A
di Tommaso Bonan

Il Milan è interessato a tre calciatori del PSG: Julian Draxler, Abdou Diallo e Thilo Kehrer. Il mercato - sottolinea La Gazzetta dello Sport - entrerà nel vivo a luglio, quando ci sarà un’idea ancora più chiara sulle disponibilità economiche e, soprattutto, si capirà se si apriranno opportunità di alto profilo (come Dybala, se non chiudesse con l’Inter). Draxler, Diallo e Kehrer in questo contesto possono dare una mano, alle giuste condizioni.

Draxler.
Julian Draxler al PSG è una riserva (molto) ben pagata. Al Milan potrebbe provare a rilanciarsi da trequartista e sfruttare il suo calcio da jolly, due piedi e mille posizioni. A margine, un applauso. Julian si spende per diverse cause umanitarie e in uno dei suoi ultimi post invita a sostenere l’Unicef per i progetti in Ucraina.

Diallo.
Abdou Diallo è un centrale di sinistra oppure terzino sinistro (e la prima è la posizione per cui il Milan lo sfrutterebbe). Già sentito anche dai milanisti più tiepidi, perché si è già parlato di lui come obiettivo per Pioli sei mesi fa. Un potenziale sostituto di Kjaer dopo l’infortunio. In estate arriverebbe con un’altra idea: affiancare Tomori, Kalulu e Kjaer nelle rotazioni al centro. Più semplice arrivi in prestito, con il pagamento di uno stipendio non leggero,

Kehrer.
Thilo Kehrer ha un’altra zona di campo preferita - il centro-destra - e un particolare da non trascurare sul contratto: il suo accordo scade nel 2023. A fine stagione. E allora, non è difficile immaginare che, di fronte a un’offerta corretta, possa cambiare indirizzo prima di agosto. Per il Milan, può essere interessante nelle rotazioni difensive e come investimento.