Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Rugani e Dalbert, a Rennes non va come si sperava. L'italiano può restare, il brasiliano in uscita

Rugani e Dalbert, a Rennes non va come si sperava. L'italiano può restare, il brasiliano in uscitaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 13 gennaio 2021 14:53Serie A
di Gaetano Mocciaro

Un inizio stagione da dimenticare, fin qui, per Daniele Rugani. Il difensore centrale è approdato nell'ultima finestra di mercato al Rennes, deciso a dare una mano al club bretone qualificatosi per la prima volta nella sua storia in Champions League. Una vetrina importante anche per il giocatore, reduce da un'annata alla Juventus che, nonostante il titolo conquistato, lo ha visto bersaglio dei tifosi bianconeri. Le minori pressioni della piazza e il massimo torneo continentale avrebbero dovuto rilanciarlo anche in ottica Euro 2020.

Nulla è andato secondo i piani: l'esordio da titolare a Digione a metà ottobre, poi la partita col Siviglia. E l'uscita dal campo dopo 17 minuti per infortunio. Da quel momento i problemi alla coscia l'hanno tenuto fuori dai giochi. E nel frattempo in maglia rossonera si è fatto spazio Nayer Aguerd, acquistato in estate dal Digione. Un prospetto interessante, ma non ritenuto pronto per il grande palcoscenico della Champions. Da qui l'idea del tecnico Julien Stéphan di puntare su Rugani in coppia con l'esperto Damien Da Silva. Le prestazioni del marocchino, molto convincenti, incoraggiano il Rennes a puntare su di lui, a maggior ragione considerando che il giocatore è di proprietà. Su Rugani la proprietà francese assicura che resterà almeno fino al termine della stagione, nonostante le prime voci di un addio siano circolate in questi giorni. Il difensore gode della stima dello staff tecnico, inoltre la batteria difensiva è composta da quattro centrali e sarebbe complicato di questi tempi trovare un sostituto.

Se da una parte il giocatore della Juventus dovrebbe pertanto chiudere almeno la stagione in Bretagna, diverso è il discorso relativo a Dalbert. Il giocatore è di proprietà dell'Inter ma è libero di andare qualora si facesse avanti qualche club. Per il brasiliano fin qui appena 5 partite da titolare. Attenzione anche a Niang, che sembrava a un passo dall'addio (Saint-Etienne) a inizio anno e infine è rimasto. L'ex Milan per certo non è nelle grazie del tecnico, come dimostra lo scarso impiego e l'ultima panchina contro il Lione.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Superlega, il progetto naufragato sul nascere. Atalanta, voglia di volare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000