Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Arthur-Arsenal è possibile con uno scambio. La Juve valuta due possibili contropartite

TMW - Arthur-Arsenal è possibile con uno scambio. La Juve valuta due possibili contropartiteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 26 maggio 2022, 13:25Serie A
di Raimondo De Magistris

Dopo il no della Juventus a gennaio per la cessione di Arthur in prestito, l'Arsenal è tornato a bussare alla porta del club bianconero per capire se questa volta c'è la possibilità di mettere in piedi una operazione per la cessione del centrocampista brasiliano. L'ex Barcellona resta in uscita, come recentemente dichiarato dal suo procuratore, ma anche questa volta c'è da trovare la quadra per una operazione non può essere chiusa a titolo temporaneo. E visti i costi del giocatore a bilancio, nemmeno a titolo definitivo.

Serve uno scambio - Ecco, allora, che oggi l'unica possibilità per trasferire Arthur a Londra è quella di uno scambio. Ne ha discusso negli ultimi giorni con la dirigenza gunners anche Federico Cherubini, in missione proprio nella Capitale inglese. Arrivato nel 2020 con una valutazione di 72 milioni di euro più bonus, oggi l'ex Barça può trasferirsi in Premier League solo se si trova la quadra sulla giusta contropartita.

Chi scambiare con Arthur? Due le possibilità - Sono due i nomi su cui le due dirigenze stanno lavorando e che potrebbero rientrare nell'affare. Uno è il difensore brasiliano Gabriel dos Santos Magalhães: classe '97 e mancino, l'ex Lille non è propriamente la prima scelta della Juve per sostituire Chiellini ma è certamente un'opzione. L'altro nome è quello di Thomas Partey, centrocampista ghanese classe '93.

Primo piano
TMW Radio Sport