Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torino, Pulici: "Buongiorno ha valori veri. Era già stato venduto? Stendiamo un velo pietoso"

Torino, Pulici: "Buongiorno ha valori veri. Era già stato venduto? Stendiamo un velo pietoso"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 26 settembre 2023, 10:52Serie A
di Simone Bernabei

L'ex attaccante del Torino Paolo Pulici ha parlato a Tuttosport soffermandosi sulla situazione di Alessandro Buongiorno, difensore che in estate è stato ad un passo dall'Atalanta:

Cosa pensa del caso Buongiorno? Nei fatti già venduto all’Atalanta a fine mercato, solo per i soldi. Ma lui ha detto no, ha mandato i piani altrui all’aria.
"Stendo un velo pietoso su quella tavola già apparecchiata. Quanto ad Alessandro: quasi non ci si crede che abbia detto “no, non mi sento di lasciare il mio Toro”, in questo calcio moderno che è innanzi tutto business in cui non esiste più il concetto di famiglia e di fedeltà alla maglia come ai nostri tempi. Buongiorno è un ragazzo vero, intelligente. E lo ha dimostrato. Ha dei valori dentro, è chiaro. E questa è la prova che i valori Toro sono molto importanti: bisognerebbe promuoverli di più. Aveva 6, 7 anni quando cominciò a crescere nel vivaio. Benedetti gli ha trasmesso quei valori granata che Silvano aveva imparato da noi dello scudetto quando era lui un giovane, e ci ascoltava come se fosse a messa. Ha imparato bene, Alessandro. E che crescita grandiosa sul campo, la sua".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile