Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Vlahovic trascina la Fiorentina e manda un messaggio alle rivali per l'Europa: 4-0 alla Salernitana

Vlahovic trascina la Fiorentina e manda un messaggio alle rivali per l'Europa: 4-0 alla Salernitana
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 11 dicembre 2021, 16:57Serie A
di Tommaso Maschio

Vlahovic trascina ancora la Fiorentina che manda così un messaggio alla Juventus e alle concorrenti per l'Europa. La squadra viola cala un poker contro una Salernitana che regge un tempo e poi crolla sotto i colpi della squadra di Italiano.

Gara molto spezzettata in avvio al Franchi, con le due squadre che non riescono a a imprimere un ritmo deciso alla gara. Come da copione la Fiorentina prova a fare la gara, mentre la Salernitana pressa e agisce di rimessa. Nel primo quarto d’ora non si contano occasioni da ambo le parti, poi sono gli ospiti ad avere la prima fiammata portando Coulibaly al tiro: palla deviata e corner da cui nasce un’azione un po' confusa con la difesa viola che libera in affanno. Al 22° è invece Obi, dopo una gran azione di Ribery, a ricevere palla dentro l’area senza però riuscire a trasformarla in un tiro.

SI SBLOCCA LA VIOLA - La Fiorentina non riesce invece a innescare Vlahovic che viene a lungo neutralizzato dai centrali granata e solo alla mezzora la Fiorentina si fa vedere in maniera pericolosa in avanti e sblocca subito la gara: azione manovrata che porta Callejon al cross, Veseli anticipa Biraghi mandando la palla verso Bonanventura che di prima intenzione calcia e batte un Belec non impeccabile e che forse vede solo all’ultimo il pallone. Il gol galvanizza la viola che nel finale sfiore anche il raddoppio, dopo un episodio dubbio in area campana, con Callejon che di testa chiama Belec alla grande risposta con Bonaventura che poi non riesce a ribattere a rete.

VLAHOVIC FA 31 - A inizio ripresa la Fiorentina raddoppia subito con il solito Vlahovic, che era uscito zoppicando nel primo tempo, che di prima intenzione calcia a rete un passaggio in profondità firmando il 31esimo gol nel 2021, come un certo Luca Toni, e mettendo in ghiaccio la sfida. La Salernitana accusa e non riesce a restare corta come nella prima parte di gara concedendo ampi spazi alle azioni offensive viola.

REAZIONE GRANATA - I granata si fanno vedere dopo l’ora di gioco con due tentativi del giovane esordiente Delli Carri che impegna Terracciano in due occasioni. Al 78° i granata trovano anche il gol che riaprirebbe la gara con una bella giocata di Simy che però parte in posizione di fuorigioco portando l’arbitro all’annullamento. Poco dopo è ancora il centravanti a impensierire la difesa viola con Terracciano che salva i suoi con un bel balzo.

POKER VIOLA - Nel momento migliore della Salernitana arrivano però altri due gol viola: prima è il solito Vlahovic a trasformare in rete un cross basso di Sottil. Poi tocca a Maleh trovare il primo gol in casa con ancora lo zampino del serbo. Da un tiro del numero 9 viola arriva infatti la corta respinta di Belec su cui l’ex Venezia è lesto per ribadire il pallone in porta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000