Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Empoli-Salernitana 5-0, le pagelle: Parisi predestinato, Dziczek inguardabile

Empoli-Salernitana 5-0, le pagelle: Parisi predestinato, Dziczek inguardabileTUTTOmercatoWEB.com
Patrick Dziczek
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
domenica 17 gennaio 2021 23:09Serie B
di Luca Esposito

Empoli-Salernitana 5-0

Marcatori: 9'pt Ricci, 19'pt Stulac, 29'pt Mancuso, 42'pt Parisi, 45'st Olivieri

Empoli

Brignoli 6 - Spettatore non pagante fino all’80’, quando vola all’incrocio dei pali per dire di no a Djuric. Sempre sul pezzo.

Fiamozzi 6,5 - Macina chilometri sulla corsia di competenza stravincendo il duello con gli esterni granata.

Nikolaou 6,5 - Gioca d’anticipo su Tutino e non sbaglia nulla, quando il risultato teoricamente è ancora in bilico ci mette un piede per salvare su Coulibaly.

Casale 6 - Soffre un pochino la fisicità di Djuric, ma non commette errori particolari.

Parisi 8 - Da irpino segna il suo primo gol in B contro la Salernitana, al termine di una devastante azione personale che sigilla una partita da predestinato.

Haas 6,5 -Mezzo voto in meno per l’ammonizione ingenua che rimedia a risultato ampiamente acquisito. Ma il suo primo tempo è da far vedere nelle scuole calcio: inserimenti, tiri da lontano, cross e pressing asfissiante.

Ricci 8 - Anche per lui primo gol in carriera, una magia che consente di indirizzare subito la partita sul binario giusto. Devastante, avrebbe meritato anche la doppietta ma Belec compie due miracoli. (Dal 35’st Zurkowski sv).

Stulac 7 - E’ l’uomo a cui Dionisi non riesce mai a rinunciare. Gran gol dal limite dell’area e tantissimi palloni per le punte, un regista di livello assoluto che è merce rara in questa categoria. (Dal 39’st Damiani sv).

Bajrami 6,5 - La sua posizione in campo fa impazzire Dziczek, il povero polacco non riesce a prenderne una. Gli manca un po’ di lucidità al momento della conclusione, ma è dappertutto. (Dal 20’st Matos 6 - Partecipa alla goleada con una prova ordinata).

La Mantia 6,5 - Lo scambio con Mancuso che vale il 3-0 è da antologia, una giocata intelligente e di spessore. Non trova il gol, ma è generosissimo. ( Dal 39’st Olivieri 6,5 - Tocca un pallone e lo infila alle spalle del portiere granata).

Mancuso 8 - Come il toro quando vede il rosso. Contro la Salernitana segna sempre. E solo Belec e la traversa gli negano la doppietta. Fenomeno. (Dal 35’st Matos sv).

Salernitana

Belec 6 - Se il migliore in campo è chi ha preso cinque gol c’è poco da stare allegri per una Salernitana in caduta libera. Tre miracoli su Bajrami, Mancuso e Ricci, ma non basta.

Aya 4,5 - Torna titolare dopo la panchina di due settimane fa, ma Mancuso gli sbuca da tutte le parti e non riesce a prendergli le misure.

Gyomber 4 - Quando stecca anche uno dei difensori con la media voto migliore della categoria vuol dire che non era giornata. Totalmente fuori posizione su tre delle cinque marcature dell’Empoli.

Veseli 4 - Riproporlo dal primo minuto dopo tre mesi di panchina è sembrata subito scelta azzardata. Aveva la chance per riscattarsi, è stato tra i peggiori.

Casasola 5 - Ci prova fino alla fine, forse a sinistra fa vedere le cose migliori e sfiora anche il gol della bandiera con un tiro ben parato da Brignoli. Si fa saltare troppe volte da Parisi.

Lopez 5 - Inizia con un grande salvataggio, poi perde il pallone che vale l’1-0. Non è colpa sua, sia chiaro: sta dando già più di quello che poteva e doveva. (Dal 1’st Kupisz 5,5 - Almeno ci ha provato. Un bel dribbling tra due avversari e un tiro dai 20 metri avrebbero meritato miglior sorte).

Dziczek 4 - Ventura parlò di un predestinato, ma ormai da un anno c’è la sensazione di averlo sopravvalutato. Sovrastato dal centrocampo dell’Empoli. La peggior prova da quando gioca a Salerno. (Dal 1’st Schiavone 4,5 - Lentissimo, mai in partita).

Coulibaly 5 - Esordio peggiore non poteva esserci, almeno per mezz’ora prova a metterci un po’ di cattiveria agonistica ma è goffo al momento della conclusione. (Dal 35’st Iannoni sv).

Anderson 4 - Fa di tutto per farsi ammonire. Un calciatore forte non può fare una partita buona e cinque irritanti. (Dal 1’st Cicerelli 5 - Non poteva essere lui a cambiare la gara, figuriamoci poi se deve partire 40 metri indietro rispetto alla posizione abituale).

Djuric 5 - Media gol nettamente inferiore rispetto a quella dell’anno scorso. Brignoli gli dice di no, ma fallisce anche due chance favorevoli.

Tutino 5 - La partenza boom in campionato aveva un po’ illuso, negli ultimi tre mesi ha segnato solo due volte. Ma non gli arrivano palloni giocabili. (Dal 29’st Gondo 5 - Fumoso come sempre, almeno però ci mette un pizzico di cattiveria agonistica).

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Milan vede la qualificazione in Champions. Il Napoli non può rallentare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000