Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reggiana-Parma 1-1, le pagelle: Portanova, che qualità. Male Valenti, delude Colak

Reggiana-Parma 1-1, le pagelle: Portanova, che qualità. Male Valenti, delude ColakTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 10 maggio 2024, 22:34Serie B
di Antonino Sergi

Risultato finale: Reggiana-Parma 1-1

REGGIANA
Satalino 6,5 - Quando chiamato in causa risponde presente, subito protagonista su Partipilo e si ripete sulla punizione di Cyprien. Battuto soltanto da Bonny dagli undici metri.

Libutti 6 - Inizialmente il più in difficoltà della retroguardia di Nesta, ci mette un po' a prendere le misure a Camara. Meglio nel secondo tempo ma è sufficiente la sua partita.

Romagna 6 - Un tempo di quantità per il centrale degli emiliani, ha da fare nel duello contro Colak ma riesce ad anestetizzare le poche iniziative offensiva dell'attaccante del Parma. Dal 46' Szyminski 6 - Ordinaria amministrazione nella metà di gara giocata.

Marcandalli 7 - L'ennesima buona prova di questa stagione per il giovane difensore degli emiliani, affronta a viso aperto Partipilo e finisce per chiuderlo sempre in area di rigore.

Fiamozzi 5,5 - Sempre presente nelle azioni offensive della Reggiana, ara la fascia quando viene lanciato dai compagni. Bello anche il duello con Camara sulla sua corsia di competenza. Poi ingenuo sul fallo da rigore su Ansaldi.

Kabashi 6,5 - Il motore del centrocampo emiliano, gioca tantissimi palloni in mezzo al campo e smista per i compagni con qualità e disinvoltura. Prova la fortuna da fuori senza trovare lo specchio della porta di Corvi. Dal 72' Cigarini 6 - Contenimento e un giallo ricevuto.

Bianco 6 - Meno appariscente rispetto al compagno di reparto, utile in fase di non possesso. Battaglia contro il centrocampo ducale, sbaglia poco in fase di costruzione.

Pieragnolo 6 - Mezzo voto in meno per l'occasione divorata nel finale di primo tempo quando spedisce in curva un grande pallone di Pettinari, per il resto è il solito puntello inesauribile a sinistra.

Portanova 7 - Saluta questo grande campionato dal punto di vista personale con un gol da cineteca, super giocata su Valenti e pallone nel sette. Prova a ripetersi nella ripresa ma Corvi gli dice di no, qualità per l'ex Genoa. Dal 85' Vido sv.

Melegoni 6 - Movimenti e contro movimenti, sa come liberarsi delle strette marcature e gioca diversi buoni palloni per i compagni. Si rende pericoloso dalla distanza prima del cambio. Dal 70' Varela 6 - Rimane basso anche perché la Reggiana spinge poco nel finale.

Pettinari 6 - Non è stata una partita sicuramente semplice per il centravanti dei ducali, sempre osservato speciale dalla difesa del Parma. Grande però la sua giocata quando manda in porta Pieragnolo che però spreca malamente. Dal 70' Vergara 6 - Prova a destreggiarsi nel finale.

Alessandro Nesta (in panchina Rubinacci) 6,5 - Con una prova di carattere esce imbattuto anche dal derby che rischia in più di un'occasione di vincere, ottima la prova dei suoi nonostante la stagione sia finita dal punto di vista della posta in palio.

PARMA
Corvi 6,5 - Non può nulla sul capolavoro di Manolo Portanova nel primo tempo, ma nel secondo tempo tiene in vita il Parma con una grandissima parata proprio sul trequartista della Reggiana.

Coulibaly 6 - Terzino ed ala aggiunta, una partita vissuta maggiormente nella metà campo della Reggiana ma dietro gioca alla pari il duello con il diretto avversario Pieragnolo.

Delprato 6 - Ordinaria amministrazione dietro anche se non allontana benissimo sull'azione del gol di Portanova, per il resto gioca una buona gara nel confronto diretto contro Pettinari.

Valenti 5 - Il peggiore della retroguardia ducale, vive una serata molto complicata marcando un Portanova che gli scappa via in ogni modo. Subisce il tunnel nell'azione del momentaneo vantaggio della squadra di Nesta.

Ansaldi 6,5 - Fascia di capitano al braccio per l'esperto argentino che, nel momento di difficoltà del Parma, con mestiere si guadagna il calcio di rigore poi trasformato da Bonny.

Sohm 6 - Buona gara da parte dello svizzero, gioca sulla linea di Cyprien e prova a centellinare palloni. Nel primo tempo prova a mettersi in mostra, buona la sua prova.

Cyprien 6 - Strappa la sufficienza prima di lasciare il campo, prima della sostituzione va anche vicino alla gioia personale con il destro a giro su punizione respinto da Satalino. Dal 55' Bernabé 6,5 - Con lui in campo il Parma aumenta i giri del motore.

Camara 6,5 - Nel primo tempo prova a creare il panico nella retroguardia della Reggiana, il più pericoloso del pacchetto offensivo della squadra di Pecchia. Gli manca l'ultima giocata ma sa come rendersi temibile. Dal 64' Mihaila 6 - Buon impatto con il match.

Bonny 6,5 - Quinta gioia stagionale per uno dei protagonisti di questa promozione in A, freddissimo dal dischetto con il destro a spiazzare Satalino. Lavora tanto con il fisico nella prima frazione, dopo l'uscita di Colak trova maggiori modi per rendersi pericoloso. Dal 83' Charpentier sv.

Partipilo 6 - La prima emozione della partita porta la sua firma, un mancino a giro che scalda i guanti di Satalino. Prova a scatenarsi ma è difficile fronteggiare uno come Marcandalli. Prova tutto sommato sufficiente la sua. Dal 55' Man 6 - Non sembra avere lo smalto delle serate migliori ma è temibile per la difesa della Reggiana.

Colak 5 - Gli regala l'ultima gara da titolare Fabio Pecchia ma l'ex Rangers non riesce ad interrompere il lunghissimo digiuno, spreca una buona occasione e fa fatica a trovare spazio tra le maglia della difesa della Reggiana. Dal 55' Hernani 6 - Gioca una buona gara dopo il suo ingresso in campo, tanto movimento.

Fabio Pecchia 6,5 - Regala minuti a chi ha giocato meno, va in difficoltà contro la freschezza della squadra di Nesta ma strappa un pareggio anche grazie ai cambi operati nella ripresa che danno sicuramente una marcia in più. Stasera l'ultima di una cavalcata trionfale.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile