Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Ds Olbia: "Vincente l'aver difeso Canzi. Peccato per non aver centrato i playoff"

ESCLUSIVA TMW - Ds Olbia: "Vincente l'aver difeso Canzi. Peccato per non aver centrato i playoff"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 29 aprile 2021 14:19Serie C
di Claudia Marrone

L'Olbia dei giovani, l'Olbia della Sardegna, quella squadra che ha sempre fatto del territorio la propria forza: e quella squadra che è arrivata a un passo dal sogno chiamato playoff. Non più raggiungibile negli ultimi 90' della stagione, che ha visto comunque i galluresi salvarsi con largo anticipo dopo un avvio non particolarmente esaltante.
Di questo e dell'imminente futuro, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, ne ha parlato il Ds Tomaso Tatti.

Una stagione partita male, poi cambiata tanto da poter puntare i playoff: a mente fredda, che anno è stato per l'Olbia?
"E' vero, all'inizio non è stato un campionato facile, ma siamo stati bravi a reagire nel momento di difficoltà, così come nel disputare le tante gare ravvicinate, nelle quali sarebbero potute mancare forze ed energie, e invece ci hanno visti protagonisti. E' ovvio poi che per come si era messo l'ultimo periodo speravamo anche nei playoff, eravamo arbitri del raggiungimento di questo traguardo, e probabilmente vincendo col Novara qualche speranza l'avremmo tenuta per l'ultima di campionato, entrare dalla porta principale sarebbe stato bello: ma siamo soddisfatti di quanto è stato fatto".

Tante critiche esterne mosse a mister Canzi: quando è stato importante non metterlo invece in discussione internamente?
"Per noi è stato semplice confermare il mister, abbiamo analizzato ogni singola gara, visto come la squadra lo seguiva, ma capisco che dall'esterno questo potesse sembrare un azzardo: la nostra volontà, però, si è rivelata giusta. Voglio anzi fargli i complimenti per come ha ripreso in mano la situazione nei momenti più bui, e un plauso anche alla società che ha creduto nel suo operato".

Complimenti da fare anche a Biancu, il giocatore che maggiormente si è messo in luce in questa stagione. Forse quella della consacrazione.
"Biancu ha sempre dimostrato di avere qualità importanti da categoria superiore, ma non aveva mai avuto quella continuità che invece ha trovato questo anno. Ha grandi colpi, li ha dimostrati, e questo ha fatto sì che anche le categorie superiori mettessero gli occhi su di lui: sarebbe un vero peccato rivederlo in C anche la prossima stagione".

Sta quindi dicendo che non sarà più a Olbia?
"Il ragazzo è di proprietà del Cagliari, ma per quello che ha mostrato negli anni, dove si è sudato e conquistato il palcoscenico di C, merita di avere un'occasione in Serie B. Ha lavorato molto, sarebbe il giusto premio".

Rimarranno invece elementi del settore giovanile come Belloni, Occhioni, Demarcus, Secci: soddisfatti del loro percorso?
"Sono ragazzi cresciuti con noi, che davanti hanno un grande avvenire: tutto dipende da loro. Ma hanno le giuste caratteristiche, e qui troveranno l'ambiente adatto per continuare a esprimersi".

Ambiente che sembra aver trovato anche Udoh. Mai troppo fortunato, è esploso nell'Olbia dei giovani: confermato l'attaccante?
"A Olbia il ragazzo ha trovato un mister e uno staff che sanno lavorare con i giovani, ci sono anche per lui le condizioni per crescere e migliorarsi ancora. Gli sono poi stati di aiuto anche i senatori, e sulla sua conferma non ho dubbi: l'anno prossimo troveremo un attaccante che farà anche più di quanto ha già espresso questo anno".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000