Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Danilo Caravello

...con Danilo CaravelloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 22 marzo 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Roma, prova a vincere l’Europa League. CR7 via dalla Juve? Si, senza il quarto posto. Mandragora brilla al Toro, prima la salvezza e poi il futuro...ancora in granata. Pomini, 40 anni e non sentirli”

“In Europa è rimasta solo la Roma. Da qualche anno le cose per le italiane non vanno bene a testimonianza che il divario tra il nostro calcio e gli altri campionati è ancora grande. Noi stiamo perdendo di vista le cose più importanti”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello.

La Roma può giocarsela per vincere l’Europa League?
“È più da torneo europeo che da campionato. E a questo punto viste le contendenti ha tutto per arrivare fino in fondo. Le squadre italiane devono capire che l’Europa League non è un ripiego”.

Il mercato che verrà: possiamo pensare positivo rispetto a gennaio?
“Al momento i segnali non sono ottimali. Ci siamo avviati ad un intero campionato senza pubblico. Le perdite sono state abbastanza considerevoli, il Covid è ancora dietro l’angolo. Non sarà un mercato scoppiettante. Si penserà più a vendere bene. Mi aspetto grande attenzione ai bilanci”.

CR7 potrebbe lasciare la Juve?
“È stato un investimento che impatta sul bilancio della Juventus. Tanto dipenderà se la squadra arriverà tra le prime quattro. E poi dal contenimento dei costi e il ringiovanimento della rosa”.

Se andasse via dalla Juve dove lo vedrebbe?
“Real oppure Manchester United ma non sottovaluterei MLS ed Emirati Arabi”.

Mandragora brilla a Torino.
“Mi sembra che gli ultimi risultati stiamo dimostrando il suo inserimento. Ha fatto gol e portato punti e morale al Torino. L’obiettivo è salvare i granata in questa stagione disgraziata e poi programmare un futuro migliore per entrambi. La piazza è incredibile, merita di stare nella parte sinistra della classifica”.

Pomini ancora al top, ancora protagonista. Con il Venezia. A quarant’anni. Rinnoverà?
“Ha dimostrato di essere ancora un giocatore vero. Siamo sicuri che il Venezia ci offrirà qualcosa. Sicuramente non è ancora il momento di smettere”.

E il Monza di Barillà?
“Si sta giocando la Serie A. È in ballo per le prime posizioni insieme ad Empoli e Lecce. C’è ancora tanta strada da fare. Speriamo di ripetere quanto fatto a Parma”.

Riporterà Pigliacelli in Italia?
“Me lo auguro e ci lavoro. È una certezza per il Craiova che anche quest’anno è tra le prime in campionato. Dipenderà dalle richieste del club e dai pensieri del presidente. Poi il mercato è fatto di offerte e varie situazioni”.

Manconi e Gatto brillano in C.
“Stanno facendo benissimo a livello personale e di squadra. Il prossimo sarà anche il loro mercato”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000