Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
ufficiale

Repubblica Ceca, a qualificazione raggiunta, lascia il ct Silhavy

UFFICIALE: Repubblica Ceca, a qualificazione raggiunta, lascia il ct SilhavyTUTTO mercato WEB
© foto di Uefa/Image Sport
martedì 21 novembre 2023, 15:41Calcio estero
di Simone Lorini

Il commissario tecnico Jaroslav Silhavy non continuerà alla guida della Nazionale della Repubblica Ceca. Dopo l'ultima partita di qualificazione per la promozione a EURO 2024 contro la Moldova, vinta per 3-0, il ct ha dichiarato che è stata stata la sua ultima partita sulla panchina della Nazionale. Il successo di ieri è valso ai cechi il secondo posto nel Gruppo E, dietro l'Albania, con quattro vittorie in otto gare.

"Vorrei ringraziare i ragazzi per come hanno gestito la partita dopo tutti questi eventi e per come abbiamo raggiunto l'obiettivo di partecipare agli Europei", ha detto in un'intervista a ČT Sport pochi minuti dopo la sfida contro la Moldova, con il quale la Nazionale si è assicurata la partecipazione all'ottavo Campionato Europeo della sua storia.

"Nonostante la felicità del risultato, prima della partita ho deciso che non avrei continuato con la Nazionale. Ne ho informato il presidente della FAČR Petar Fouska. La pressione era già enorme, a volte non me ne rendevo nemmeno conto. Anche questo ha contribuito alla nostra decisione", sono statele parole di Jaroslav Šilhavý. "Non si tratta solo di me, ma ho dietro di me l'intero team di allenatori. Sono convinto che abbiamo fatto il lavoro che ci era stato chiesto e stiamo lasciando dietro di noi buoni risultati", ha aggiunto l'allenatore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile