Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Welcome back, Gigi Buffon!: il portiere si (ri)presenta al Parma. Le aperture dei quotidiani

Welcome back, Gigi Buffon!: il portiere si (ri)presenta al Parma. Le aperture dei quotidianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 23 giugno 2021 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Per un martedì... da leoni! Perché ieri, al "Tardini" di Parma, Gianluigi Buffon ha fatto il suo ritorno nello stadio che l'ha visto muovere i primi passi nel calcio dei grandi. Il portiere ex Juventus è stato infatti presentato dal nuovo Parma targato Kyle Krause.

"Buffon ritrova Parma. «Sono qui per amore». E Krause lo abbraccia", così La Gazzetta dello Sport, che aggiunge poi: "Torna Superman e per celebrarlo il Tardini s’illumina di emozioni. Presentazione all’americana, il presidente Kyle Krause è arrivato apposta dall’Iowa: «Non abbiamo riportato a Parma solo uno dei più grandi portieri al mondo, ma anche uno dei giocatori che con il Parma hanno vinto un trofeo europeo. Questo è un momento storico per il Parma. Abbiamo fatto firmare un modello, un leader, un grandissimo uomo». Buffon ringrazia: «Io, se non sono coinvolto emotivamente in quello che faccio, non riesco a fare bene le cose come desidero. Quindi ho riflettuto sulla proposta e dopo venti giorni ho deciso. Ho mandato un messaggio a mia moglie e le ho detto che saremmo andati a Parma. Lei non se lo aspettava, ma si fida di me e delle mie sensazioni. Sono felice, molto felice, di questa scelta»".

Fa eco il Corriere dello Sport: "Buffon: Parma la scelta giusta". "Con i soli mille spettatori consentiti dalle norme anti covid ma con tanti altri incollati ai canali social del Parma e a 12 Tv Parma che la trasmettevano in diretta, ieri sera c'è stata al Tardini la festa di ben tornato per Gigi Buffon. Il portierone è tornato dov'era partito ventisei anni fa e dove aveva giocato sei stagioni prima di passare alla Juve. Prima, in conferenza stampa, Buffon aveva spiegato com'è nata l'idea del grande comeback", la chiosa.

Sulla stampa nazionale, chiude Tuttosport: "«A Parma per i tifosi»". Nel dettaglio: "La favola è compiuta. Vent’anni dopo il Parma riabbraccia Gianluigi Buffon (e viceversa). Una valanga di ricordi ed emozioni, a cominciare dalla ritrovata sala stampa dello stadio per finire alla passerella sul manto del Tardini, davanti a mille tifosi in festa. Il Buffon day è durato quasi due ore, quanto basta per accendere i riflettori su una storia d’amore che sembra uscire dalle pagine di un romanzo. A fare ieri gli onori di casa ci ha pensato il presidente Kyle Krause , orgogliosissimo di aver convinto Gigi a tornare. Il patron americano ha iniziato il corteggiamento circa due mesi fa, negli spogliatoi dell’Allianz Stadium, dopo l’ultimo Juventus-Parma. «Giornata entusiasmante per la mia famiglia e tutto il Parma - ha spiegato il presidente -. Non abbiamo riportato solo uno dei più grandi portieri al mondo ma un grandissimo uomo. Ci ho sempre creduto, fin dal nostro primo incontro a Torino. Buffon fungerà da modello per tutta la squadra»".

Spazio poi alla stampa locale. La Gazzetta di Parma esordisce così: "Riecco Buffon: «Vengo con passione e tanta umiltà». Per poi spiegare: "Alla fine della chiacchierata collettiva a botta e risposta con Gigi Buffon chiamata conferenza stampa resta la profonda sensazione che il tempo e il calcio abbiano levigato nel marmo un capolavoro. Lo avevamo lasciato ancora ragazzo, poi vittorie e sconfitte, amori e paternità, gioie e amarezze l'hanno rifinito per quello che appare oggi. Un campione-monumento con una storia preziosa. E a chi ancora non l'ha capito dedichiamo la frase con cui ha chiuso la conferenza stampa: «Un amico giornalista mi ha messaggiato qualche giorno fa chiedendomi cosa cavolo andavo a fare a Parma e perché. Gli ho risposto per le rime. Ma come, fate le prediche sulla Superlega e sulla fine del calcio poi se si riscoprono certi valori diventate snob? Bisogna ritrovare umiltà e passione»".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000