Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cagliari, ecco il Monza sul piatto del lunch match

Cagliari, ecco il Monza sul piatto del lunch matchTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 novembre 2023, 08:30Serie A
di Giancarlo Cornacchia

SI torna in campo dopo la pausa per gli impegni delle selezioni nazionali, ed il Cagliari vuole riprendere la marcia intrapresa a partire dalla trasferta di Salerno, da dove i ragazzi di Ranieri hanno rialzato la china ed ottenuto tre vittorie (compresa quella in Coppa Italia) ed un pareggio. L'onorevole sconfitta in casa della Juventus ha interrotto questa striscia, ed il tecnico di Testaccio non vuole perdere altro tempo, per cui l'obiettivo primario resta esclusivamente la vittoria. Ma nel lunch match odierno l'avversario sarà ostico, molto ostico. Il Monza di Palladino di certo non farà sconti: la quota 20 punti, che di fatto significa mezza salvezza in tasca, ha un profumo decisamente invitante, troppo invitante da lasciarsi sfuggire. Quella dell'Unipol Domus, insomma, si preannuncia come sfida davvero interessante tra due compagini che di certo non si tireranno indietro, anche per dare soddisfazione ai tanti tifosi presenti oggi (in circa 300 sono giunti dalla Brianza).

I DUBBI DI RANIERI. Out Mancosu per un fastidio al ginocchio, ancora ai box Nandez, la formazione iniziale non dovrebbe scostarsi molto da quella che ha perso a Torino, con Viola trequartista, alle spalle dell'ex Petagna e Luvumbo. Oristanio è stato convocato, ma ha svolto solo degli allenamenti leggeri per via di un risentimento accusato durante il ritiro con l'Under 21, e pure Lapadula nn è al meglio per via di alcune botte ricevute nel corso delle gare disputate con il suo Perù.

LA FAME DI PETAGNA. L'ex più atteso di oggi è proprio l'attaccante. I tifosi brianzoli non hanno gradito la frase di questa estate pronunciata dopo l'ufficializzazione della sua cessione al Cagliari, ma il buon Andrea vuole cancellare quel desolante 0 dalla casella dei suoi goal. Nelle ultime partite ha palesato una sensibile crescita nelle prestazioni, ma soprattutto nella tenuta atletica. Suoi due assist, nella gara di Coppa contro l'Udinese, e nella vittoria contro il Genoa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile