Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Fiorentina, Pradè: "Superata una settimana difficile. Sappiamo dove possiamo migliorare"

Fiorentina, Pradè: "Superata una settimana difficile. Sappiamo dove possiamo migliorare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 24 ottobre 2021 18:26Serie A
di Pietro Lazzerini

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato al termine della vittoria per 3-0 contro il Cagliari ai microfoni del sito ufficiale: "Abbiamo passato una settimana difficile ma noi eravamo sereni perché sappiamo qual è il nostro obiettivo ovvero creare un'identità. Ora siamo una squadra che esprime un certo tipo di calcio. Sappiamo che dobbiamo avere pazienza, sia per i risultati che per il nostro futuro. Crediamo molto nel nostro allenatore e nel suo lavoro. Sono molto felice, è una bella giornata. Sono felice per il presidente e la sua famiglia. Giocare con il Franchi pieno è un vantaggio che ci è mancato in questi due anni. Siamo una squadra difficile da affrontare in casa, giocare al Franchi sarà dura per tutti".

Un primo tempo giocato benissimo.
"Già il primo tempo poteva essere stra chiusa. Sono contento che il pubblico ci ha apprezzato visti gli applausi. Significa che stanno vedendo il nostro lavoro. Vogliamo ricreare l'empatia. La nostra è una buonissima classifica dobbiamo provare a vincere ogni partita. L'obiettivo è migliorarci sempre. Sappiamo quello che abbiamo di buono e ciò che c'è da migliorare. Uniti è la parola d'ordine".

Siete riusciti a superare una settimana molto complicata dopo l'ultima sconfitta.
"Nessuno di noi si aspettava il ko a Venezia ma tutte le partite sono difficili. Dobbiamo essere preparati e sereni sul lavoro. Abbiamo vissuto una settimana particolare dove è stato messo in discussione tutto il lavoro che avevamo fatto fino a ora. Ci aspettavamo una risposta importante. Oggi la Fiorentina è stata una squadra che ha dominato per 90 minuti creando molte occasioni, questo deve darci fiducia".

Oggi sono scesi in campo giocatori che rientravano da infortuni o che hanno giocato meno, un bel segnale?
"Chi ha giocato oggi ha dato il proprio supporto, anche chi gioca meno. Complimenti ai ragazzi e complimenti al mister".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000