Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Derby Scudetto -1 - Il miglior Calhanoglu di sempre e un futuro appeso a un filo

Derby Scudetto -1 - Il miglior Calhanoglu di sempre e un futuro appeso a un filoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 20 febbraio 2021 23:00Serie A
di Marco Conterio

Hakan Calhanoglu si è preso il Milan. Dopo i dubbi, dopo le perplessità, dopo un inizio dove il grande colpo non sembrava lui. Eccome se lo è diventato. Un 10 vero, ancora non in pagella ma un percorso che è un'ascesa continua. Trequartista rinato e ritrovato, come agli splendenti tempi del Bayer Leverkusen, Calha è diventato un vero e proprio cardine della formazione di Stefano Pioli.

Rendimento al top Col predecessore, Marco Giampaolo, solo sette partite e l'ombra di quel che poteva essere. Con Vincenzo Montella solo due gol anche se lì il trequartista di Mannheim era una vera e propria macchina da assist, ben 6. Con Gennaro Gattuso tante partite, ben 71, ma è con Pioli che è tornato a essere quello che era con la gestione Schmidt al Leverkusen. Anche di più.

Il vizio del gol Calhanoglu ha preso il vizio del gol. Sono già 16 con Pioli e se paragonati alla sua miglior esperienza, ovvero ai 27 in 112 gare con Schmidt, è una media quasi doppia. Meglio ha fatto solo al Karslruhe con Markus Kauczinski, 17 in 47 gare, con 15 assist, ma lì giocava anche da esterno destro d'attacco e da seconda punta molto più vicino alla porta.

Il derby e... Il rinnovo? settimana prossima è previsto un nuovo incontro con Gordon Stipic, agente di Calhanoglu, per provare a limare le differenze economiche. Il Milan ha già fatto un grosso sforzo mettendo sul piatto un aumento importante. Si è passati da 2,5 milioni di euro netti (la cifra che guadagna attualmente il trequartista turco) a 4 milioni più bonus, ma non è ancora sufficiente per la fumata bianca. Stipic vorrebbe che il suo assistito diventasse uno dei più pagati della rosa, e il Milan ha mostrato ampia disponibilità nella proposta economica. C’è la volontà da ambo le parti di trovare una soluzione, e per questo il dialogo è continuo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000