Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve, Allegri e il ruolo di Chiesa: "È un attaccante, quest'anno deve fare 14-16 gol"

Juve, Allegri e il ruolo di Chiesa: "È un attaccante, quest'anno deve fare 14-16 gol"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 20 agosto 2023, 23:21Serie A
di Ivan Cardia

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha commentato a Dazn il 3-0 conquistato in casa dell'Udinese: "Kostic fuori? Perché ho anche Iling, sono due nello stesso ruolo e se fosse uscito prima Chiesa avrei messo Kostic. Con Chiesa ancora in campo ho preferito Iling, è un giocatore che va più dentro il campo mentre Kostic è più lineare".

Cosa dice questa partita?
"Ci sono cose su cui dobbiamo migliorare: guardando il secondo tempo, è la gestione della palla, che va fatta nella metà campo avversaria. È vero che stasera faceva molto caldo e avevamo dei giocatori che rientravano dagli infortuni, come Fagioli o McKennie. Miretti ha fatto una bella partita, come Weah".

Ha scelto Cambiaso per favorire Chiesa, com'è nata questa idea?
"Secondo me Chiesa è un attaccante, poi magari mi sbaglio ma secondo me è un attaccante. Da esterno si isola troppo e diventa solo un giocatore di ripartenza: credo che stia migliorando con Vlahovic, che in quella posizione possa migliorare in fase di non possesso. Chiesa deve essere un giocatore, e io credo che quest'anno ci riuscirà, da 14-16 gol. Sull'esterno è un po' riduttivo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile