Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'Inter non sfrutta lo stop del Milan e per la prima volta resta a secco: solo 0-0 con l'Udinese

L'Inter non sfrutta lo stop del Milan e per la prima volta resta a secco: solo 0-0 con l'UdineseTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 23 gennaio 2021 19:56Serie A
di Pierpaolo Matrone

Problema continuità, come accade a tante altre big in questa stagione travagliata per l'emergenza-Covid. Fatto sta che l'Inter non va oltre lo 0-0 sul campo dell'Udinese e non sfrutta il contemporaneo k.o. del Milan contro l'Udinese. I nerazzurri accorciano di un punto, ma restano al secondo posto in classifica. Per la prima volta in campionato il miglior attacco della Serie A resta a secco, sbattendo contro il muro friulano eretto da Gotti.

Le scelte. Luca Gotti conferma gran parte della formazione vista nell'ultima partita. Con un Nuytinck non ancora pronto, davanti a Musso spazio a Becao, Bonifazi e Samir. In mediana solo panchina per Walace, uscito malconcio mercoledì con l'Atalanta, pertanto c'è Arslan con de Paul e Pereyra. Resta tra le riserve anche Mandragora, a cui viene preferito Deulofeu più avanti, in appoggio a Lasagna. Dall'altro lato invece Antonio Conte conferma in blocco l'undici titolare di Inter-Juventus. Recuperato Sanchez, la coppia d'attacco resta Lukaku-Lautaro Martinez e il cileno parte tra le riserve. A centrocampo Vidal e Barella ai lati di Brozovic, con Gagliardini dunque in panchina.

Vari squilli, nessun gol. Comincia meglio l'Udinese, poi pian piano cresce l'Inter. Il primo sussulto è di marca bianconera su un errore di Bastoni, però i nerazzurri reagiscono subito con una rete di Lautaro Martinez, annullata per una posizione irregolare. Lasagna, Deulofeu e Stryger Larsen mettono ancora i brividi ad Handanovic, ma l'occasione da gol più importante è di Lautaro: tiro a botta sicura dai quindici metri e risposta straordinaria di Musso che dimostra di avere dei riflessi fuori dal comune.

La cometa di Barella e la mossa di Gotti. La giocata più bella, invece, arriva dal piede di Barella: botta al volo da fuori, una cometa che manca di un soffio il bersaglio. C'è tempo anche per qualche protesta dell'Inter: Arslan, già ammonito, rischia l'espulsione con un paio di falli tattici, ma l'arbitro Maresca non è dello stesso avviso. Gotti, furbo, toglie subito il numero 22 e mette Walace. Contro l'Inter è già complicato, figuriamoci se fosse rimasto in dieci con oltre un'ora da giocare.

Ripresa soporifera. Nel secondo tempo non cambia il copione. L'Inter prova a fare la partita, ma fa fatica ad arrivare con qualità nella trequarti avversaria. L'Udinese regge bene, chiude ogni spazio centrale e, quando riparte, crea anche qualche pericolo. Ad esempio con Pereyra che dall'altezza del dischetto del rigore spara alto o, poco più tardi, con de Paul che da fuori area spedisce di un soffio a lato. Gli unici sussulti nerazzurri partono dai piedi di Hakimi, che però stasera è meno preciso del solito sia nelle rifiniture sia nella conclusione. Le palle gol stentano ad arrivare perché manca qualità nell'ultimo passaggio e la partita scorre così via, fino al 90', senza altri squilli. E con una coda polemica: Conte viene espulso nel recupero per proteste, Oriali a fine partita per la stessa ragione.

Clicca QUI per leggere la diretta testuale della partita!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000