Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La meraviglia di Taremi non basta: vince il Porto, ma in semifinale va il Chelsea di Tuchel

La meraviglia di Taremi non basta: vince il Porto, ma in semifinale va il Chelsea di TuchelTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
martedì 13 aprile 2021 22:55Serie A
di Michele Pavese

Da José Mourinho a Thomas Tuchel. Sette anni dopo, il Chelsea torna in semifinale di Champions League e lo fa con grande maturità, anche se al 94' arriva la beffa di Taremi. A Siviglia finisce 0-1 contro il Porto, un punteggio che regala agli inglesi un traguardo impensabile qualche mese fa.

Forte del doppio vantaggio maturato nella gara d'andata, il Chelsea si limita a controllare le rare folate offensive degli avversari. Conceiçao recupera Sergio Oliveira, giustiziere della Juventus, e dà fiducia alla stessa squadra sconfitta sei giorni fa, sempre al Ramón Sánchez-Pizjuán. Dall'altra parte Tuchel è costretto a fare a meno dell'infortunato Kovacic e si affida a Kanté al fianco di Jorginho, con Thiago Silva e Pulisic preferiti a Christensen e Werner. Sono i Dragoes a fare obbligatoriamente la partita, ma i pericoli per Mendy sono pochissimi. È lo stesso portiere a regalare il brivido più grande ai Blues, quando serve in modo sciagurato Corona; per sua fortuna, Jorginho è reattivo e riesce a deviare in corner. È l'unica occasione di rilievo nei primi 45', al contrario di una ripresa più avvincente, grazie anche all'atteggiamento degli ospiti, che si scoprono un po' di più alla ricerca della rete che riaprirebbe i giochi.

I portoghesi lasciano così spazi enormi per le ripartenze letali dei londinesi, che vanno vicini alla rete in due circostanze ravvicinate, sempre con il solito Mason Mount. È il momento di massimo sforzo per il Porto, che manda in campo anche Taremi, passando al classico 4-4-2 tante volte ammirato in questa stagione. Il Chelsea, però, è ancora una volta ordinato e compatto, proprio come vuole Tuchel, e non concede nulla a Marega e compagni, inoffensivi malgrado gli altri cambi di Conceiçao. Tuchel invece è soddisfatto e non effettua sostituzioni (la prima all'86'), una rarità di questi tempi. Proprio all'ultimo istante, Taremi si regala la gioia effimera di un gol strepitoso, in rovesciata. Ma non c'è più tempo: il Chelsea è in semifinale, dove incontrerà la vincente di Liverpool-Real Madrid.

Rileggi la diretta testuale di Chelsea-Porto su TMW!

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Napoli continua a volare. Verona, quello scudetto unico e irripetibile
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000