Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 giugno

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 23 giugno 2021 01:00Serie A
di Dimitri Conti
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

UFFICIALE CALHANOGLU ALL'INTER, IL MILAN SUL SOSTITUTO TRA ZIYECH E MAJER. IN ATTACCO SALE YILMAZ. CAIRO FISSA IL PREZZO DI BELOTTI, POSSIBILE DERBY DELLA CAPITALE PER KOSTIC. MARLON DA DE ZERBI.

Hakan Calhanoglu è ufficialmente un giocatore dell'Inter. Questo il comunicato del club nerazzurro: "FC Internazionale Milano comunica l'arrivo in nerazzurro di Hakan Çalhanoğlu: il centrocampista classe 1994 ha firmato un contratto con il Club fino al 30 giugno 2024".

In settimana arriverà a Milano l'agente di Lautaro Martinez e soprattutto Achraf Hakimi. Nell'incontro con l'Inter sarà presentata l'ultima offerta del PSG per l'esterno marocchino, che Ausilio e Marotta si augurano arrivi a 70 milioni di euro. In corsa, ma indietro, anche il Chelsea che però non ha ancora l'accordo col giocatore. In questo caso l'Inter spera di poter arrivare ad una proposta finale da 55 milioni di euro più il cartellino di Marcos Alonso.

L'Inter si muove sul mercato in uscita ed entro la fine di giugno spera di piazzare alcuni giocatori per far quadrare i conti a livello di bilancio. Secondo quanto appreso dalla redazione di TMW i nerazzurri stanno spingendo per cedere a titolo definitivo Sebastiano Esposito e Andrea Pinamonti (per quest'ultimo cinque richieste, dall'Hellas Verona al Cagliari passando per il Venezia, la Salernitana e il Bologna, ma tutte per un prestito).

Possibile futuro in prestito per il portiere Ionut Radu, estremo difensore classe '97 legato all'Inter da altri tre anni di contratto che nell'ultima stagione ha ricoperto il ruolo di vice Handanovic. Sondaggio della Real Sociedad, club che ha chiesto l'estremo difensore ex Genoa e Parma per la prossima stagione.

Il nome di James Rodriguez torna ad essere accostato all'Italia. Secondo quanto riferito dal portare colombiano Winsportsonline infatti Jorge Mendes, procuratore del fantasista classe '91, avrebbe proposto il suo assistito a tre club europei. Si tratta di Atletico Madrid, Milan e Napoli. Un'operazione che potrebbe chiudersi per una cifra fra i 10 e i 20 milioni di euro.

Il Milan pensa già al dopo Calhanoglu. E secondo la Gazzetta dello Sport il primissimo nome in cima alla lista dei dirigenti rossoneri è quello di Hakim Ziyech del Chelsea.

Caccia al sostituto di Hakan Calhanoglu in casa Milan. Nel giorno delle visite mediche dell'ormai ex 10 rossonero per conto dell'Inter, Maldini e Massara stanno iniziando a valutare profili: anche più giovani, come Lovro Majer, trequartista della Dinamo Zagabria. Negli scorsi giorni in sede c'è stato un incontro con i procuratori del calciatore croato classe '98, che rispetto a un anno fa ha una valutazione più bassa, inferiore ai 15 milioni di euro.

Il Corriere dello Sport, parlando dei nomi per il centrocampo e la trequarti del Milan fa anche quelli di due giocatori attualmente in Premier League. Il primo è Mateo Kovacic, ex Inter oggi al Chelsea che potrebbe rappresentare una possibilità a basso costo. C'è poi l'idea Donny van de Beek ex Ajax che non è riuscito ad imporsi nella prima stagione al Manchester United.

Il Milan cerca un grande numero nove per l'estate e tra i nomi, nonostante un Europeo sotto tono, c'è anche quello di Burak Yilmaz. Perché se la Turchia non ha girato, il centravanti del Lille ha dimostrato durante la stagione tutte le sue qualità e potenzialità. Per questo, secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, la società rossonera lo tiene da tempo in forte considerazione.

Adesso è ufficiale: Diego Laxalt lascia il Milan a titolo definitivo e si trasferisce alla Dinamo Mosca. Lo hanno comunicato i rossoneri in una nota.

Il Milan ha esercitato il riscatto per l'acquisto a titolo definitivo del portiere Fotios Pseftis. Arrivato lo scorso settembre in prestito con diritto di riscatto dall'Asteras Tripolis, l'estremo difensore classe 2003 è ora al 100% un calciatore rossonero.

Kaio Jorge sembra pronto a lasciare il Brasile una volta per tutte per approdare nel mondo del calcio europeo. Secondo quanto riferito dal portale UOL Esporte, sul giovane attaccante del Santos si starebbero informando anche Milan e Juventus: per lasciarlo partire, il club bianco-nero brasiliano chiede 10 milioni di euro.

Federico Bernardeschi e un futuro che sarà ancora alla Juventus. Attualmente nel gruppo di Mancini, il trequartista classe '94 di Carrara ha un altro anno di contratto e il club bianconero - nelle valutazioni fatte con Massimiliano Allegri - ha deciso di confermarlo per la stagione 2021/22.

Lorenzo Insigne, contratto in scadenza nel 2022, non ha ancora rinnovato col Napoli. L'edizione odierna del quotidiano Tuttosport fa sapere che il capitano azzurro non ha alcuna intenzione di ridursi il suo attuale stipendio ma dall'altra parte il Napoli ha spiegato che incedibili non ce ne sono, anzi sono pochissimi, e tutti sono in vetrina.

Non solo Nuno Tavares ed Emerson Palmieri: a Giuntoli, per la fascia sinistra del Napoli, come scrive La Gazzetta dello Sport, è stato segnalato anche il gallese Ben Davies, 28 anni, esterno mancino del Tottenham.

34 milioni di Euro. Urbano Cairo fissa il prezzo per Andrea Belotti, attaccante granata protagonista all'Europeo con la Nazionale di Mancini e obiettivo di mercato di Roma e Milan. Una cifra ritenuta troppo alta da entrambe le squadre, visto che il contratto del Gallo scadrà nel giugno 2022.

Potrebbe accendersi un intenso derby capitolino di calciomercato per Filip Kostic: secondo quanto riferito da Sky Sport, infatti, l'esterno serbo dell'Eintracht Francoforte piace molto sia all'allenatore Mourinho che alla dirigenza della Roma. Sperano di chiudere per 15 milioni di euro più bonus.

Il quotidiano turco Fanatik fa il punto sull'interesse del Fenerbahce per Edin Dzeko. L'attaccante bosniaco, si legge, avrebbe aperto al trasferimento in Turchia e la stessa Roma non creerebbe ostacoli alla sua partenza verso la Superlig. Il problema è però legato all'alto ingaggio richiesto: Dzeko, per firmare col Fenerbahce, avrebbe chiesto un contratto biennale da 5 milioni netti a stagione.

Javier Pastore lascerà la Roma in questa finestra di calciomercato. Il calciatore argentino l'ha ammesso lui stesso, in una recente intervista in cui ha parlato anche di un possibile ritorno in Argentina, al Talleres. In realtà, al momento per Pastore è più probabile un futuro in MLS, con Orlando City Soccer Club, Los Angeles Galaxy e Inter Miami che sono molto interessati.

Vincenzo Italiano e la Fiorentina, avanti tutta. Il club viola in queste ore è al lavoro per limare i dettagli del contratto che sarà di durata biennale con opzione per il terzo anno.

In caso di addio a Italiano, Claudio Ranieri è un nome che rimbalza da più parti per garantire allo Spezia tutto ciò di cui sopra insieme a conoscenze ed esperienza, qualità quest’ultime due ampiamente in possesso del tecnico romano.

Marlon è ufficialmente un nuovo calciatore dello Shakhtar Donetsk. Il calciatore brasiliano lascia il Sassuolo a titolo definitivo e ritrova in Ucraina il suo 'vecchio' allenatore, Roberto De Zerbi.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione il Basiktas avrebbe presentato un'offerta al Sassuolo per il mediano Kaan Ayhan, classe '96 fresco di eliminazione con la Turchia dall'Europeo.

In caso di cessione di Belotti, il tecnico del Torino Ivan Juric ha le idee chiare: il nome in cima alla lista delle preferenze è quello di Giovanni Simeone, giocatore che il croato conosce molto bene avendolo avuto al Genoa. Sulle tracce del Cholito c'è anche il West Ham.

Vicinissimo un doppio colpo del Bologna dalla SPAL. I felsinei sono infatti in procinto di bruciare la concorrenza per arrivare a Kevin Bonifazi, difensore sul quale c'erano anche Cagliari e Udinese, questi ultimi per un eventuale ritorno dopo l'ultima stagione. Con lui dovrebbe fare la strada da Ferrara a Bologna anche l'attaccante senegalese Demba Seck, classe 2001.

Bologna in forte pressing per Arthur Theate, difensore belga classe 2000 del KV Oostende. Dopo aver offerto 4.5 milioni di euro a gennaio (rifiutati), il club emiliano è tornato alla carica per il terzino.

L'Hellas Verona punta Gabriele Zappa del Cagliari. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW il terzino è un'esplicita richiesta di Eusebio Di Francesco, che lo ha allenato proprio nella sua avventura in Sardegna. Nei prossimi giorni gli scaligeri proveranno l'affondo.

Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo definitivo a Fatih Karagümrük (Turkish Süper Lig) il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rayyan Baniya, 22enne difensore centrale italo-turco

Rientrato dal prestito al Palmeiras, il difensore brasiliano Alan Empereur che ha un altro anno di contratto con l'Hellas Verona è ora alla ricerca di una nuova sistemazione. Il calciatore 27enne è un'idea del Torino, club al quale è stato proposto, ma ad oggi la società maggiormente interessata è l'Olympiacos.

Alessandro Deiola nel mirino del PAOK Salonicco. Il centrocampista classe '95, che ha un altro anno di contratto col Cagliari, è al centro di una trattativa col club ellenico che ha messo sul piatto 1.5 milioni di euro per l'acquisto del suo cartellino. Un'offerta non all'altezza della richiesta del presidente Giulini, che per cedere Deiola vuole 2.5 milioni più bonus e intanto tratta anche il rinnovo del contratto. Al momento, però, non c'è l'accordo.

Operazione in prospettiva per il Genoa. Chiusura ad un passo per il portiere Aleksander Mitrovic, classe 2003 svincolato d’ufficio dalla Dinamo Bucarest. Forte concorrenza dalla Germania, ma il Genoa prova a stringere.

Siamo quasi all'ufficialità per Tyronne Ebuehi, terzino classe '95 del Benfica che nell'ultima stagione ha giocato al Twente in Eredivisie, al Venezia. Arrivato in città in gran segreto, nelle prossime ore farà le visite mediche e firmerà il contratto coi lagunari. La formula dell'acquisto è prestito con diritto di riscatto.

MESSI PIÙ VICINO AL BARCELLONA DI LAPORTA, RAMOS VERSO IL PSG. SI PREPARA UN'ASTA PER POGBA. TOTTENHAM, PARATICI PARLA CON VALVERDE PER LA PANCHINA. L'HERTHA VALUTA BOATENG.

Il lungo tira e molla sarebbe finito. Secondo quanto riportato da Cadena COPE, Leo Messi avrebbe detto sì al rinnovo contrattuale con il Barcellona e dunque inizierebbe la stagione ancora una volta con la maglia blaugrana. La stella argentina, riporta la radio spagnola, dovrebbe firmare un contratto annuale più opzione per il 2023.

Paul Pogba è sempre sotto i riflettori. Sul centrocampista si muovono solo grandi club, a cominciare dal suo. Il Manchester United preparerebbe infatti un’offerta irrinunciabile pur di convincerlo a rinnovare per altri 5 anni. Ma di mezzo c’è la tentazione Real Madrid, mentre il PSG osserva attento. Non sono passate sotto traccia le indiscrezioni pubblicate dal Sun. Secondo il tabloid inglese, la famiglia Glazer è disposta a tutto per trattenerlo: rinnovo quinquennale da 550mila euro a settimana. Più di 2 milioni al mese. Circa 26,5 milioni a stagione.

Nei giorni scorsi si era parlato della possibilità che Sergio Ramos potesse arrivare in Serie A dopo l'addio al Real Madrid, con Roma e Milan interessate e la presunta telefonata di Josè Mourinho per provare a convincerlo ad approdare in giallorosso. Secondo quanto riportato da Cadena COPE il difensore avrebbe però comunicato ad alcuni suoi ex compagni del Real che il suo futuro sarà al Paris Saint Germain.

Ancora incerto il futuro di Kingsley Coman. L'attaccante francese ha rifiutato la prima offerta di rinnovo con il Bayern Monaco chiedendo la stessa cifra che i bavaresi hanno dato a Sané. Secondo quanto riporta Sport1 i rapporti fra società e giocatore sarebbero tesi con il Manchester United che si sarebbe interessato.

Prosegue la ricerca di un allenatore per il Tottenham. Dopo la trattativa non decollata con Gennaro Gattuso, Fabio Paratici è ancora a caccia di un profilo a cui affidare la panchina. Secondo quanto riporta TalkSport, gli Spurs avrebbero puntato dritto su Ernesto Valverde.

Spunta una nuova pretendente per Max Aarons. Il giovane esterno del Norwich ha attirato l'attenzione di diversi club inglesi ed esteri e, siamo sicuri, è pronta a scatenarsi un’asta per aggiudicarsi le sue prestazioni sportive. Secondo quanto riporta Sky Sports UK, il Tottenham avrebbe posato gli occhi sul terzino che viene valutato sui 30 milioni di sterline.

Colpo di mercato del Norwich. Come annuncia il sito ufficiale, il club inglese ha ingaggiato Milot Rashica dal Werder Brema. L'esterno ha firmato un contratto quadriennale.

Per sostituire Sami Khedira, l'Hertha Berlino sta valutando la possibilità di ingaggiare un altro calciatore reduce da una lunga esperienza italiana. Secondo il quotidiano tedesco 'Bild', contatti in corso con Kevin-Prince Boateng, centrocampista che nell'ultima stagione ha vestito la maglia del Monza.

Attraverso i propri canali ufficiali, il Brest ha annunciato il suo nuovo allenatore: è Michel Der Zakarian, tecnico armeno che nelle ultime quattro stagioni ha guidato il Montpellier con ottimi risultati. Ha firmato per due stagioni più una opzionale.

In scadenza di contratto col Parma, il difensore portoghese classe '81 Bruno Alves può tornare in patria. Sulle sue tracce - scrive 'A Bola' - il Famalicao, club che ha chiuso l'ultima Primeira Liga al nono posto.

Omar El Kaddouri molto vicino al rinnovo del contratto col PAOK Salonicco. In scadenza di contratto, il centrocampista marocchino classe '90 - che in Italia ha vestito le maglie di Brescia, Napoli, Torino ed Empoli - ha raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni.

La leggenda del calcio belga Vincenzo Scifo torna ad allenare, cinque anni dopo l'ultima volta. Nella prossima stagione sarà lui infatti il tecnico del Royal Excel Mouscron, club retrocesso in seconda divisione nell'ultima stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000