Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, De Laurentiis rompe il silenzio ma nessun accenno alla mancata Champions

Napoli, De Laurentiis rompe il silenzio ma nessun accenno alla mancata ChampionsTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 16 giugno 2021 08:15Serie A
di Antonio Gaito

Aurelio De Laurentiis torna a parlare pubblicamente. Il presidente del Napoli l'ha fatto più che altro in veste di industriale, ospite del Passepartout Festival, toccando anche il calcio ma senza tornare nel dettaglio sull'ultima stagione con la Champions sfumata all'ultima giornata. "Sì, i 'napoletani' in nazionale mi hanno rincuorato. Quanto pesa l'evento? Poi mi chiedono l'aumento, speriamo pesi meno (ride, ndr) senza togliere nulla all'Italia", il passaggio in cui c'è l'unico riferimento alla delusione per l'ultima gara col Verona, prima di fornire altri spunti, a partire da quello della Superlega.

Pur ribadendo da anni la necessità di rivedere l'organizzazione calcistica europea, e non solo, Aurelio De Laurentiis s'è dichiarato contrario alla Superlega per le modalità anti-democratiche di partecipazione: "La Superlega è figlia delle organizzazione calcistiche che pensano di fare loro le istituzioni con i nostri soldi, che interesse si ha nel fare la Champions, indebitandosi per poter fatturare 70-100mln in più se ne ho spesi già 200? Io faccio parte dell'ECA e ad Andrea Agnelli dissi subito che stavano sbagliando con la Superlega - ha proseguito - perché vogliono diventare loro gli attori principali senza lasciare le porte aperte a tutti democraticamente! Invece l'Uefa va tenuta, anche se come segretariato, pagandola noi con gli introiti, e non loro a noi".

De Laurentiis, che nel frattempo è sbarcato con delle produzioni su Amazon e Netflix, ha poi confermato i rumors su una serie tv sul Napoli: "Mio figlio ci sta lavorando Faremo 3 stagioni, in stile Jordan su Netflix, dalla nascita nel 1926 al 1984, poi dal 1984 con Maradona al 2001 e poi la mia gestione". Nell'ambito di un lungo intervento a favore della città e della necessità di investimenti per rimettersi al passo del nord, invece, ADL ha sottolineato la difficoltà di convivere con le minacce di una frangia di pseudo-tifosi: "Io ho la scorta alle partite, ma a Napoli quando sono da solo la rifiuto, mi voglio sentire libero. Anche se mi scrivono 'ti uccidiamo' 'sei una m...' perché li ho fatti arrestare, con me il compromesso non esisterà mai. Io quando vado a dormire non devo avere problemi"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000