Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, Osimhen devastante: verso la Champions con un gol ogni 79' dopo l'infortunio

Napoli, Osimhen devastante: verso la Champions con un gol ogni 79' dopo l'infortunioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 09 maggio 2021 08:45Serie A
di Antonio Gaito

Victor Osimhen può essere l'uomo decisivo per la Champions. Un altro show dell'attaccante nigeriano, autore di una doppietta in meno di un tempo, ha infatti lanciato il Napoli sul campo dello Spezia, travolto per 4-1 dopo un primo tempo assolutamente senza storia terminato per 3-0 con una prova collettiva di buonissimo livello per cancellare definitivamente la beffa rimediata contro il Cagliari. Difficile per Gattuso chiedere di meglio, prima della sfida tra Juventus e Milan che in ogni caso vedrà il Napoli restare tra le prime quattro in classifica.

Sbloccato il risultato con Zielinski, su assist del solito Di Lorenzo scatenato a destra, gli spazi alle spalle della difesa dello Spezia sono diventate praterie. E' bastato così allungare palla al polacco per mettere in moto Osimhen dalla propria metà campo fino all'area di rigore per il raddoppio. Ancora più bruciante lo scatto sulla punizione di Insigne, mettendo in difficoltà anche il tracciamento delle linee al VAR, per il 3-0 che ha chiuso i giochi. Due gol in 44', per poi nella ripresa servire anche l'assist a Lozano per il quarto gol, che hanno portato il classe '98 a raggiungere la doppia cifra in Serie A dopo 1289 minuti, meglio peraltro della doppia cifra al primo anno in azzurro di mostri sacri come Cavani (in 1336') e Higuain (in 1458'). L'ex Lille ora viaggia ad un gol ogni 133', comprendendo però un lungo periodo non al 100%, mentre dopo l'ultimo infortunio sono ben 8 le marcature messe a segno (in 6 gare da titolare) per una media che si abbassa ad un gol ogni 79'.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000