Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Paratici prima di Inter-Juve: "Conte e Vidal? Gli vogliamo bene, ma le stagioni passano"

Paratici prima di Inter-Juve: "Conte e Vidal? Gli vogliamo bene, ma le stagioni passano"
domenica 17 gennaio 2021 20:24Serie A
di Ivan Cardia

Fabio Paratici, ds della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky prima della partita contro l’Inter: “La chiacchierata con Nedved? Si parla di calcio, come parliamo sempre, tutti i giorni. È un piacere giocare queste gare. Non ci sono i tifosi purtroppo, ma Inter-Juve è una partita speciale”.

Su Conte?
“È un grande allenatore, ha fatto la storia della Juve. Prima da calciatore e poi da allenatore, ha vinto tre scudetti per i quali posso ancora ringraziarlo. È stato fondamentale, gli vogliamo bene come allenatore e come persona. Sono stati tre anni fantastici, ora allena l’Inter e cerchiamo di fare il meglio per la Juve, come lui cercherà di fare il meglio per l’Inter”.

È una partita a cui tenete di più?
“È Inter-Juve, non per niente si chiama derby d’Italia. Tutti lo affrontano con la dovuta concentrazione”.

Quanto temete Vidal?
“È un grandissimo giocatore, ed è una persona che ha dato tanto alla Juve, come è stato Conte allenatore è stato Vidal da calciatore. Però le stagioni passano, si va avanti e ognuno prende la sua strada. Ci si vuole bene, è rimasto un personaggio importante nella storia della Juventus”.

A proposito di ex, che effetto le fa vedere Mario Mandzukic a Milano per il Milan?
“Sono contento per lui, ritorna nel calcio che gli compete, aveva fatto una scelta di vita per il Qatar ma è uno molto competitivo e sapevo in cuor mio sarebbe tornato a giocare in campionati europei importanti. È un giocatore di grande livello e per grandi squadre”.

Quanto alla vostra scelta sull’attaccante di completamento?
“Come ho detto altre volte noi aspettiamo e ci guardiamo in giro. Non crediamo di avere particolarmente bisogno, siamo al completo e se poi capiterà l’occasione la coglieremo. Ma in questo momento aspettiamo e pensiamo di avere una rosa competitiva. Non abbiamo fretta di fare nulla. Stasera mi avete parlato di Conte, Vidal, Mandzukic: mi fate sentire un po’ vecchio. Sono da undici anni qui, sono passati tanti grandi che ringrazio sempre a livello personale e anche come Juventus. Ma la vita va avanti”

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000