Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma, confronto post derby. Ora Coppa Italia e mercato per ripartire

Roma, confronto post derby. Ora Coppa Italia e mercato per ripartire TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 17 gennaio 2021 07:00Serie A
di Dario Marchetti

Il giorno dopo, a mente fredda, fa ancora più male. Musi lunghi a Trigoria in vista della ripresa degli allenamenti dopo il 3-0 nel derby di venerdì. Ma l’obiettivo è ripartire e provare a dimenticare il prima possibile il doppio confronto con Inter e Lazio che in dote ha portato un solo punto. Al Fulvio Bernardini è andato in scena anche un confronto tra squadra e allenatore e tra Pinto e la dirigenza: la sconfitta con i biancocelesti è ritenuta inaccettabile, ma nessun processo ai singoli. In sostanza: si sbaglia da squadra e gli errori sono stati collettivi. La Roma, poi, tutte le volte che è caduta (vedi Napoli e poi Bergamo), si è sempre rialzata, ma agli appuntamenti importanti è mancata clamorosamente. Chi più di altri è finito nel tritacarne delle polemiche è Fonseca e l’incapacità, a detta di molti, di saper interpretare le partite. Non esenti da colpe, però, anche i calciatori: in particolare i più esperti come Dzeko. Il confronto con Immobile nei big match è impietoso nei confronti del bosniaco. Appena 5 gol in 18 scontri diretti, esattamente il doppio per il cugino biancoceleste nelle stesse partite, l’ultimo dei quali proprio venerdì nel derby.

Insomma, il lavoro per Tiago Pinto e i Friedkin è ancora tanto, ma la Coppa Italia (martedì c’è lo Spezia) presenta una prima occasione: passare il turno e regalarsi il Napoli ai quarti di finale. Il mercato e la società dovranno fare il resto: è evidente come alla società serva un esterno che possibilmente possa giocare su entrambe le fasce per dare fiato quando serve a Spinazzola. L’altro obiettivo nel breve termine è un attaccante e la dirigenza lavora sempre su El Shaarawy. Guardando all’estate, poi, non è escluso che la Roma pensi anche a un attaccante che possa prendere il posto di Dzeko, perché se il bosniaco è quello visto venerdì o negli ultimi big match, al club allora serve a poco.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000