Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torna Buongiorno, anima Toro: senza di lui una vittoria in otto partite di campionato

Torna Buongiorno, anima Toro: senza di lui una vittoria in otto partite di campionatoTUTTO mercato WEB
© foto di Cristiano Mazzi/Image Sport www.imagepho
venerdì 1 marzo 2024, 13:15Serie A
di Andrea Losapio

Buongiorno sarà titolare? Per forza. Giocherà titolare. Lo abbiamo ritrovato in questi giorni, abbiamo fatto cose specifiche per vedere se va tutto bene. Ha lavorato tanto per mantenere la condizione giusta, domani gioca". Le parole di Ivan Juric sono la cartina tornasole del momento in casa Torino, con un'Europa che si era avvicinata con la vittoria contro il Lecce, salvo poi allontanarsi di nuovo per effetto delle due sconfitte contro i club della Capitale: 0-2 dalla Lazio, 3-2 dalla Roma. Un doppio stop che ha portato l'asticella del settimo posto - il primo valido per un'avventura in Conference - a cinque punti, occupato dalla Fiorentina.

Proprio i viola sono gli avversari di giornata. Anche loro usciti da una mini crisi che perdurava dall'inizio di gennaio. Una vittoria squillante contro la Lazio per riportare sui binari giusti la stagione. Difficile capire se basterà, ma è chiaro che sia una partita quasi da dentro-fuori, a dodici turni dal termine. Scivolare a meno otto dal settimo posto sarebbe praticamente una sentenza sulle ambizioni granata. Soprattutto considerando che Juric ha chiaramente spiegato come non rimarrà in caso di mancato arrivo in una posizione da Europa.

Buongiorno può essere la spinta, l'anima del Toro. Anche perché in questa stagione è già mancato per otto turni, con risultati abbastanza disastrosi: una sola vittoria, proprio quella contro il Lecce, quattro sconfitte e tre pareggi contro Salernitana, Sassuolo e Hellas Verona. Un bottino troppo risicato per sperare di raggiungere una posizione al sole. Probabilmente con un Buongiorno in più la difesa soffre meno ed è più sicura.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile