Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Brescia, Clotet si presenta: "Ascolto tutti, ma decido io. Lusingato dal paragone con Allegri"

Brescia, Clotet si presenta: "Ascolto tutti, ma decido io. Lusingato dal paragone con Allegri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 25 febbraio 2021 20:04Serie B
di Tommaso Maschio

Nella giornata di oggi il tecnico Pep Clotet è stato presentato ufficialmente a stampa e tifosi del Brescia soffermandosi sul suo modo di intendere il calcio e sul rapporto con Massimo Cellino conosciuto ai tempi del Leeds: “Ho visto una rosa molto concentrata e disponibile a lavorare, convinta di quello che possiamo fare con una concentrazione, intensità e mentalità che mi lasciano ben sperare. Tutto quello che facciamo è sotto la mia responsabilità e l’ultima decisione è sempre mia anche se ho un metodo di lavoro in cui ogni componente deve dare il suo contributo, tutti devono pensare al massimo beneficio e ho la fortuna di lavorare con uno staff molto preparato dove tutti vogliono dare il massimo per il Brescia. Rispetto tutti, ma la squadra deve seguire le mie indicazioni. Appena arrivato ho analizzato la squadra per capire quale fosse il modo per farli stare a loro agio, la squadra si trova bene con il 4-3-1-2 che utilizza da tanto tempo e che gli ha permesso di ottenere i migliori risultati e la promozione in Serie A. Quindi ho pensato che dare continuità fosse la cosa migliore e poi non vedo grandi differenze con il 4-3-3, la mentalità è la stessa, perché in avanti ci sono sempre tre attaccanti e la loro disposizione cambia sempre a seconda delle partite. - conclude lo spagnolo parlando del rapporto con Cellino - Mi lusinga essere paragonato ad Allegri, credo che abbia lavorato molto bene. Io come lui ho lavorato con Cellino in passato e mi sono trovato bene. All’inizio è stato un anno molto buono che in me ha fatto la differenza, lavorare in quel club ha rappresentato un bel passo nella mia carriera e il destino ha voluto che le nostre strade si incrociassero di nuovo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000