Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Vicenza, Di Carlo: "Ottimo primo tempo, non abbiamo mai mollato"

Vicenza, Di Carlo: "Ottimo primo tempo, non abbiamo mai mollato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
martedì 19 gennaio 2021 22:08Serie B
di Paolo Lora Lamia
Le dichiarazioni di Di Carlo dopo Vicenza-Chievo 1-1.

Il tecnico del Vicenza Mimmo Di Carlo ha parlato al termine della partita pareggiata per 1-1 con il Chievo. Queste le sue dichiarazioni, riportate da Trivenetogoal.it: “La sfortuna non lascia il Vicenza. Avevo appena detto che stavamo recuperando tutti, non devo più parlare. Abbiamo cambiato anche l’impostazione della squadra, ma abbiamo messo in campo i migliori uomini. Scoccia regalare sempre giocatori agli altri, ma chi è sceso in campo ha fatto una grande partita".

Sull’1-0 ci poteva essere un possibile rigore.
"E’ un peccato che l’arbitro non l’abbia visto, perché si andava sul 2-0 e la partita avrebbe preso un’altra piega. Fa parte del calcio non vedere un rigore netto, quando ci sarà il Var gli arbitri saranno aiutati. Il Chievo arrivava da molte vittorie: si vede che sta bene, ha qualità con giocatori che hanno giocato in Serie A. Noi non abbiamo mollato un centimetro e cambiando modulo abbiamo preso metri, purtroppo non siamo stati bravi nell’ultimo passaggio".

Nel secondo tempo ha fatto la differenza il calo fisico del Vicenza o la qualità del Chievo?
"Più che altro nel primo tempo il Chievo non si è espresso al meglio grazie anche al Vicenza, nel secondo tempo loro hanno spinto di più e noi ci siamo abbassati troppo schiacciandoci e hanno avuto qualche occasione. Noi gli ultimi dieci minuti potevamo fare meglio per vincere la partita. Il pareggio è giusto anche se posso dire che il Chievo ha fatto una grande gara".

Sulla scelta del 4-3-3.
"Non volevo mettere un centrocampista come ala e la scelta ha pagato: abbiamo fatto gol e creato qualche occasione, per portare a casa le partite non bisogna fare errori. L’infortunio di Zonta? Ha preso una stecca sul gluteo mentre Gori ha avuto un po’ di pesantezza sulle gambe e abbiamo preferito sostituirli".

Sul debutto di Agazzi e il ritorno di Vandeputte.
"Agazzi ha fatto un po’ fatica i primi dieci minuti e poi ha preso campo, coraggio e tempi. Jari lo abbiamo inserito un po’ prima e speriamo che domani non accusi niente, però ha fatto bene ed è un giocatore in più, ma non è ancora in più per i 90′".

A volte sembra che manchi un bomber di razza?
"Credo serva essere più determinati in alcuni frangenti: basta un passaggio giusto per far gol. Non è questione di attaccanti che ci sono e faranno gol, ma di qualità e freschezza: devono restare tranquilli e sereni e tutti troveranno le proprie soddisfazioni”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000