Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
ufficiale

Padova, Boscolo Meneguolo lascia la presidenza. Bianchi ad interim

UFFICIALE: Padova, Boscolo Meneguolo lascia la presidenza. Bianchi ad interimTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
lunedì 27 giugno 2022, 13:19Serie C
di Claudia Marrone

Conferenza stampa mattutina in casa Padova, con Daniele Boscolo Meneguolo che ha annunciato di lasciare la presidenza del club, affidata ad interim all'Ad Alessandra Bianchi. Queste le parole dell'ormai ex presidente, riprese da padovasport.tv: "Siamo agli inizi di questa nuova stagione calcistica, la società la settimana scorsa è stata iscritta ed è quindi pronta per una nuova annata. Io non sarò più il presidente del Calcio Padova. Quando Joseph mi ha chiesto 3 anni fa di accompagnarlo in questa avventura per il rapporto che di legava non ho potuto dirgli di no, ci eravamo dati un tempo e ora il tempo è scaduto. In questi ultimi giorni ci siamo sentiti spesso e gli ho chiesto di interrompere questa avventura. Il motivo è molto semplice, in questi 3 anni ho avuto poco tempo per la mia famiglia e le mie aziende in cui da domani tornerò e che saranno la mia occupazione principale. Sono stati anni di grandi emozioni, vissuti al vertice con gioie e con qualche delusione. Ringrazio tutto il consiglio di amministrazione, so che continueranno a lavorare ed il Padova con Joseph, Alessandra e gli altri soci Desto e Salot è in buone mani. Volevo ringraziare anche i tifosi che mi hanno dimostrato grande affetto e grande vicinanza e la grande voglia di stare vicino alla squadra. Non è un addio, dalla prossima partita sarò sugli spalti a sostenere il Padova da tifoso".