Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Giovanni Tedesco

...con Giovanni Tedesco TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 29 marzo 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Pirlo non ha portato niente,quando c’è la Juve cambio canale.Fiorentina,ci pensa Iachini. Palermo squadra mediocre, i dirigenti avrebbero dovuto fare un passo indietro. Io pronto a tornare in Italia”

“In Europa la qualità delle altre squadre è superiore alle nostre. Anche nelle partite l’intensità è differente. Vedo il calcio inglese e vanno al doppio di noi...”. Così a Tuttomercatoweb l’ex centrocampista di - tra le altre - Fiorentina e Palermo, oggi allenatore dei Sirens, Giovanni Tedesco.

E la Juve di Pirlo?
“Mi ha dato l’idea di non avere un’identità. Né testa e né coda, Pirlo non ha portato niente di nuovo e poteva essere prevedibile perché non ha mai allenato. Se mi chiedete cosa ha portato rispondo niente. Guardo lo Spezia di Italiano e non vedo l’ora che inizi una partita, idem il Sassuolo o il Napoli. Quando c’è la Juve cambio canale, perché gioca palla a Chiesa a pensaci tu o la risolve CR7”.

A Firenze vía Prandelli, è tornato Iachini.
“Prandelli è una persona che a livello umano mi piace molto. Vorrei capire cosa ci sia dietro questo ripensamento. La scelta di Iachini è naturale: allenatore bravo, preparato che conosce l’ambiente e la squadra. L’ho visto all’opera ed è un allenatore preparatissimo, la Fiorentina non avrà problemi a salvarsi”.

Che è successo ai viola, al Torino e al Cagliari? Lottano per la salvezza nonostante gli organici...
“Quando non sei abituato a lottare per non retrocedere e hai giocatori di qualità diventa un problema. Il Cagliari è una squadra forte, come le altre che menzionate. E quando si hanno questi organici non è facile ritrovarsi nella lotta salvezza”

E la sua esperienza a Malta?
“Ho preso la squadra in zona retrocessione e siamo a metà classifica. Il campionato però è bloccato a causa del Covid. Ma allenare in qualunque categoria è sempre un’esperienza. Sono stato a Dubai, poi il COVID mi ha fatto chiudere in anticipo”.

Ci pensa al ritorno in Italia?
“Alleno in giro da anni, ho fatto esperienza anche in Europa. Spero di avere una chance in Italia, non guardo la categoria”.

Il suo ex Palermo fatica...
“Ho visto tante partite. È decimo in classifica, se devo prendere in giro tutti dico che ha fatto un buon lavoro. Ma vedere il Palermo decimo è un fallimento. Ha pagato Boscaglia, non dovrebbe pagare solo l’allenatore ma anche i dirigenti: Sagramola e Castagnini avrebbero potuto ammettere le colpe e fare un passo indietro. Il Palermo è una squadra mediocre”.

E il Perugia?
“Mi sembra una squadra con un’identità. Ha giocatori importanti, d’esperienza. Caserta conosce la categoria e ha vinto con la Juve Stabia. La piazza, come Palermo, merita di più”

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve alla prova Genoa. L'Atalanta cerca il gran finale
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000