Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

...con Sergio Pellissier

...con Sergio PellissierTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Aurelio Bracco
lunedì 03 maggio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Inter, Scudetto meritato. Milan? Stava facendo più delle aspettative. Juve? Importante andare in Champions. Empoli, grande percorso. Monza? Ci sono i playoff...”

“Il Milan stava facendo più delle aspettative. Non era la squadra candidata a vincere il campionato anche se sembrava andare molto bene. L’Inter ha fatto una cavalcata importante ed è sempre stata tosta da affrontare”. Così a Tuttomercatoweb l’ex attaccante del Chievo Verona, Sergio Pellissier.

Qualcuno ha contestato il gioco di Conte.
“L’importante è vincere, non come si gioca. Se poi ci sono i professionisti che vogliono giocare bene e vincere sono problemi loro. In un campionato così lungo l’Inter ha dimostrato di essere concreta. L’obiettivo era vincere lo Scudetto”.

La Juve ha faticato parecchio.
“Ha calciatori straordinari, ma hanno fatto una scelta di creare qualcosa di nuovo. E di ricominciare da capo. Quando ricominci non è facile. Pirlo è un allenatore nuovo, come prima volta ha allenato una squadra blasonata. La società ha cercato di ricreare un nuovo progetto. L’esperienza conta. La società è sana. Quando cambi tanto è normale fare fatica. Intanto quest’anno è importante andare in Champions”.

Serie B: l’Empoli conta i giorni per tornare in Serie A.
“Ha sbagliato poco e conquisterà la promozione meritata. Ha fatto un percorso concreto senza problematiche. Altre squadre non hanno fatto lo stesso percorso ma sono attrezzate. Penso a SPAL, Lecce e Monza. E il Chievo anche se magari è uno step dietro. L’Empoli ha fatto un ottimo campionato”.

Dal Monza grandi firme ci si aspettava ben altro campionato.
“I nomi sono importanti, la rosa è enorme e non è facile gestirla. Berlusconi e Galliani sono abituati a grandi imprese, ma non è facile vincere un campionato. E poi i playoff saranno una lotteria”.

E lei? Dopo l’esperienza al Chievo la rivedremo all’opera come dirigente?
“È un periodo così un po’ per tutti. Le società scelgono direttori con esperienza, vedremo. Oggi non ci sto pensando”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000