HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

26 ottobre 1863, viene fondata la FA. Nasce il calcio moderno

26.10.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 8594 volte
© foto di Sara Bittarelli

Il 26 ottobre 1863 nasce la Football Association, la federazione calcistica inglese. Secondo molti è anche la vera e propria data di nascita del calcio moderno. Gli esponenti dei club calciatici di Londra si ritrovarono quel giorno alla Free Mason's Tavern, in Great Queen Street, confrontandosi con l'obiettivo di trovare un regolamento ufficiale per il gioco del calcio. Vennero gettate la basi per un codice unico di questo sport e, dopo una serie di incontri, l'otto dicembre si arrivò a definire alcuni punti fermi, tra cui le dimensioni del terreno di gioco e le regole per i gol e il fuorigioco.
Furono tolte alcune regole iniziali che facevano pensare ad un gioco ancora molto simile al rugby ("Un giocatore può essere colpito nelle gambe al di sotto del ginocchio mentre corre con la palla"; "È concesso al giocatore di correre con la palla nelle mani se egli ha fatto una presa valida o se afferra la palla al primo balzo").
La gara inaugurale con le nuove regole decise dalla FA era prevista a Battersea Park il 2 gennaio 1864, ma i membri della FA non seppero aspettare l'anno nuovo e sperimentarono il gioco a Mortlake il 19 dicembre 1863 per la gara tra il Morley's Barnes team e il Richmond Fc, finito con un pareggio senza reti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Verso Genoa-Toro: Mazzarri e Prandelli, dalle big alle ambizioni di rilancio Nella sfida tra Torino e Genoa andrà in scena anche l’interessante faccia a faccia tra due allenatori che solo poche stagioni fa erano associati ad i club più ambiziosi del nostro paese, e che ora si stanno giocando le loro chance di rientrare nel grande giro alla guida di due club...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510