Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Dal tumore alla gloria, la favola dell'ivoriano Sebastien Haller meritava un lieto fine così

Dal tumore alla gloria, la favola dell'ivoriano Sebastien Haller meritava un lieto fine cosìTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 12 febbraio 2024, 13:11Calcio estero
di Giacomo Iacobellis

Un gol che resterà per sempre nella storia. Quello di Sebastien Haller non è stato solamente il gol decisivo in finale di Coppa d'Africa, ma anche quello della sua rinascita. Soltanto un anno fa l'attaccante ivoriano tornava infatti in campo dopo il tumore ai testicoli che gli era stato diagnosticato nell'estate 2022, poco dopo il suo trasferimento per oltre 30 milioni di euro al Borussia Dortmund.

La notizia aveva sconvolto l'intero mondo del calcio, anche perché a novembre tutto era tornato nuovamente in discussione. "La battaglia contro il cancro non è finita. Dovrò sottopormi a un'operazione per eliminare definitivamente questo tumore che mi tiene lontano dal campo", erano state le parole sui social del classe 1994 giallonero per annunciare il nuovo stop. Ma nel 2023 l'incubo è pian piano finito. Prima col ritorno in gruppo e poi col ritorno in campo, il 22 gennaio contro l'Augsburg. L'inizio di una favola che proprio ieri sera, dopo le 14 presenze condite da 2 reti di questa stagione, ha visto il suo lieto fine.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile