Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Luis Enrique: "Caso Xavi? Sono ossessionato dalla tv francese, non seguo altro"

Luis Enrique: "Caso Xavi? Sono ossessionato dalla tv francese, non seguo altro"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 18 maggio 2024, 16:42Calcio estero
di Michele Pavese

L'allenatore del Paris Saint Germain, Luis Enrique, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell'ultima partita della stagione di Ligue 1, contro il Metz: "Abbiamo valutato tutte le opzioni ma non credo che ci saranno molte rotazioni", ha detto riferendosi al possibile turnover in vista della finale di Coupe de France contro il Lione.

Mercato: "Ci saranno molte partenze e arrivi? Adesso non è il momento, abbiamo ancora un titolo in palio. Lavoriamo da mesi, in estate cercheremo di rinforzare la squadra".

Il livello della Ligue 1: "Ho già espresso la mia opinione in merito in questi mesi. È un campionato più competitivo di quanto avessi sentito. C'è tanta differenza tra noi e il secondo posto, è evidente che la nostra squadra è di altissimo livello, con giocatori migliori. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal livello del calcio francese. Sono partite molto belle, intense, fisiche, ma anche con ottimi giocatori e bravi allenatori. Il livello è molto alto".

Barcola convocato per l'Europeo: "Può migliorare in tutto perché è molto giovane. Una cosa che mi soddisfa molto è che ha preso subito consapevolezza che il livello per essere titolare qui è più alto di quello richiesto nella sua squadra precedente. Quando un giocatore come Barcola accetta di venire e ottiene quei risultati, compresa la convocazione per l'Europeo con la Francia, è molto bello. Se lo merita. L’anno prossimo la sfida sarà più grande. Dovrà competere con giocatori che saranno ancora migliori".

La situazione del Barcellona: "Non lo so, non posso rispondere. Sono ossessionato dalla televisione francese, guardo tutto in francese, non so niente di quello che succede fuori dalla Francia".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile