Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Non solo la difesa: la crisi di Firmino è un problema per Klopp. Il brasiliano mai così male

Non solo la difesa: la crisi di Firmino è un problema per Klopp. Il brasiliano mai così maleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 22 febbraio 2021 19:27Calcio estero
di Michele Pavese

Quattro sconfitte consecutive, sei partite senza vittorie ad Anfield. Raccontare la crisi del Liverpool in Premier League è un'impresa complicata, soprattutto se pensiamo che gli interpreti sono rimasti gli stessi rispetto a quelli che dominarono lo scorso campionato. Gli infortuni che hanno devastato il reparto arretrato non possono essere l'unico alibi per una squadra che sembra aver smarrito la spensieratezza e la capacità di divertirsi. Difficoltà che si ripercuotono inevitabilmente sul rendimento di alcuni singoli, su tutti Roberto Firmino: l'attaccante brasiliano ha segnato soltanto 6 reti finora in stagione, tutti in Premier. Un bottino magrissimo per un calciatore che non ha mai avuto i numeri di Messi e Cristiano Ronaldo, ma che da diversi mesi sembra faticare parecchio e non riesce ad aiutare i compagni come in passato.

L'involuzione è davvero evidente e a Liverpool qualcuno comincia a chiedersi se sia il caso di affidarsi al brasiliano anche nel futuro: tutte le big europee hanno un centravanti in grado di arrivare in scioltezza a 25 reti, Firmino ha superato quella soglia solo una volta in carriera, e in due occasioni ha raggiunto quota 20 gol stagionali. Jurgen Klopp ha sempre ritenuto il classe '91 di Macelò fondamentale per il lavoro svolto e per i movimenti, che hanno permesso a Salah e Mané, ma anche ai centrocampisti, di far male alle difese avversarie. Oggi, però, i dubbi crescono insieme al malumore per una stagione che si sta rivelando avara di soddisfazioni. L'ultima spiaggia è la Champions, anche per Firmino, che nel 2017-18 realizzò ben 11 reti ma che non ha saputo ripetersi in seguito (solo 1 centro nelle ultime 14 sfide).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000