Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Tottenham-Manchester United 1-3, le pagelle: Cavani un cecchino. Greenwood, che impatto

Tottenham-Manchester United 1-3, le pagelle: Cavani un cecchino. Greenwood, che impattoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
domenica 11 aprile 2021 19:50Calcio estero
di Federico Martino

Tottenham-Manchester United 1-3

Marcatori: 40' Son (T), 57' Fred (M), 79' Cavani (M), 90'+6' Greenwood (M).

TOTTENHAM

Lloris 6.5 - Si rende protagonista di svariati interventi decisivi, soprattutto nella ripresa, quando il Manchester United prende campo.

Aurier 6.5 - Gara estremamente attenta per il laterale ivoriano, che compie diversi coperture difensive di rilievo.

Rodon 6 - Risponde presente alle sollecitazioni degli attaccanti dello United.

Dier 6 - Conduce un'ottima partita, solida e lineare. Anche se ha qualche responsabilità sulla rete di Cavani, lasciato libero di colpire di testa.

Reguilón 6 - Spinge con costanza sulla fascia sinistra, anche se talvolta incappa in banali errori tecnici.

Ndombele 6 - A centrocampo è il solito motorino: recupera una miriade di palloni senza compromettere la qualità delle sue giocate offensive. Nel secondo tempo perde un po' di lucidità. (Dal 76' Lamela s.v.).

Højbjerg 6 - Tra i centrocampisti è quello che mantiene il baricentro più basso: non si sbottona mai, giocando semplice a protezione della difesa.

Lo Celso 6 - Lega bene il gioco, venendo a prendersi il pallone in posizione abbastanza anomale del campo. Talvolta, però, pecca di precisione nel gesto tecnico. (Dal 62' Sissoko 6 - Entra in campo nel momento di maggior difficoltà della squadra: fa quello che può, con la solita grinta).

Lucas Moura 7 - Sin dai primi minuti ha una marcia in più rispetto ai compagni: la difesa del Manchester United spesso fatica a leggere i suoi movimenti e lui va a nozze sulla fascia destra. Molto altruista in occasione della rete di Son, quando preferisce mandare in porta il coreano piuttosto che calciare.

Son 6.5 - Mette a referto una rete di facile esecuzione a porta praticamente sguarnita. La sua partita viva di fiammate: alterna buone giocate ad altre meno convincenti. Mezzo voto in più per il gol.

Kane 6 - Si ritrova nella morsa di Lindelöf e Maguire, ma lui ribatte sempre colpo su colpo. La squadra non lo cerca spessissimo, dunque è costretto a mettersi in proprio: quando lo fa, la retroguardia dei Red Devils si fa trovare pronta.

MANCHESTER UNITED

Henderson 6.5 - Dà sicurezza alla squadra opponendosi a tutti i tentativi avversari.

Wan-Bissaka 6 - Nella prima frazione non ha la solita esplosività nelle gambe, soprattutto in fase offensiva. Nella ripresa cresce di pari passo con i compagni.

Lindelöf 6 - In occasione del vantaggio degli Spurs, non legge il servizio di Kane per Lucas Moura, facendosi cogliere impreparato. Per il resto, regge il confronto con gli attaccanti di Mourinho.

Maguire 6 - Con Kane dà vita ad un duello tra pesi massimi in cui a volte ha la meglio ed altre la peggio. Ad ogni modo, tiene botta.

Shaw 6 - Non si scompone mai, garantendo un'efficace fase difensiva.

McTominay 6 - Combatte come un leone, dando peso alla mediana dei Red Devils: giocatore sempre importante per gli equilibri di Solskjær.

Fred 6.5 - Nel primo tempo annaspa a centrocampo, poi nella ripresa si scioglie e con intraprendenza dà il via all'azione che lo porta al gol del pareggio.

Bruno Fernandes 6 - Ad un primo tempo poco brillante, fa da contraltare una ripresa di ben altra caratura, durante la quale viene coinvolto maggiormente nel gioco. A quel punto, mette in luce il suo bagaglio tecnico con ottime geometrie. (Dal 90' Matic s.v.).

Pogba 6.5 - Come molti suoi compagni, nel primo tempo non ha la solita vivacità. Dunque si poggia perlopiù sul suo fisico, facendo a spallate con gli avversari e trovando qualche spunto interessante negli ultimi venti metri. Nella ripresa si carica la squadra sulle spalle e svolta la partita fungendo da regista avanzato: tocca tantissimi palloni, con la qualità che tutti conosciamo.

Rashford 5.5 - Gara anonima per il fantasista inglese: spesso fuori dal gioco, non fa valere le sue doti velocistiche per dare qualche strappo alla fase offensiva dei Red Devils. (Dal 72' Greenwood 7 - Ha un impatto sulla gara straordinario: prima confeziona l'assist per il gol di Cavani, poi chiude la resa con un preciso destro da posizione ravvicinata a tempo quasi scaduto).

Cavani 7 - Il VAR gli annulla un gol per una precedente sbracciata di McTominay su Son. Da questo episodio trae ancora più carica e la rete di testa che sancisce la rimonta dello United è una liberazione per lui. Sotto porta è un cecchino quasi infallibile.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000