Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Albertosi: "Italia forte, da vedere con le big. Gigio? Tranquillo con quel che guadagna"

ESCLUSIVA TMW - Albertosi: "Italia forte, da vedere con le big. Gigio? Tranquillo con quel che guadagna"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 10 giugno 2021 12:53Euro 2020
di Lorenzo Marucci

Ricky Albertosi ha conquistato nel 1968 l'unico Europeo della storia azzurra. A lui ci siamo rivolti per ascoltare le sue sensazioni in vista del debutto della nostra Nazionale agli Europei, contro la Turchia. "La squadra - dice a Tuttomercatoweb.com - è imbattuta da tanto tempo ma ora le cose si fanno più difficili e non è più come prima. La Turchia può essere un discreto ostacolo ma noi giochiamo in casa ed è una partita da vincere anche se la prima è sempre la più complicata".

Il vero valore dell'Italia è ancora da certificare?
"E' una buonissima squadra, Mancini è stato bravo a formare un gruppo eccezionale. La Nazionale gioca un buon calcio ma occorrerà vederla contro formazioni come Inghilterra Germania, Spagna, Olanda. Capiremo così quanto valiamo".

Donnarumma come se lo aspetta? E' destinato al PSG...
"Ormai pare sia già andato al PSG. Credo sia tranquillo, con quel che guadagna..."

Rispetto alla sua Nazionale del '68, se si possono far confronti, questa Italia com'è?
"E' un calcio completamente diverso, non si può fare un paragone: noi comunque avevamo più fuoriclasse. In questa Italia se togli Insigne, Verratti e Jorginho non ha fenomeni però è un buon gruppo. Il punto di forza è il centrocampo che gioca benissimo e ha calciatori che corrono anche per gli altri, soprattutto Barella che va avanti e indietro. Credo che l'Italia possa fare una buonissima figura".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000