Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle dell'Inghilterra - Kane è un fantasma. In difesa le uniche note liete di serata

Le pagelle dell'Inghilterra - Kane è un fantasma. In difesa le uniche note liete di serataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 18 giugno 2021 22:57Euro 2020
di Simone Bernabei

Pickford 6,5 - La Scozia non ha particolari argomenti per impensierirlo. Ma nelle due occasioni in cui serve risponde presente, con convinzione
James 6,5 - Un diesel che parte piano e cresce nella ripresa. Sia nella spinta offensiva che nelle letture difensive, come sul colpo di testa salva-risultato a metà secondo tempo
Mings 6,5 - Scomposto in alcune fasi d'impostazione, ma nelle chiusure difensive, soprattutto di testa, è praticamente impeccabile. Non sfigura al fianco di Stones
Stones 7 - E' il leader, non solo difensivo, dell'Inghilterra di Southgate. Prova subito a suonare la carica con uno stacco imperioso e colpisce il palo, gioca con la calma del veterano in fase difensiva
Shaw 6 - Spinge tanto ma con alterne fortune. Dalla sua parte O'Donnell non sembra avere argomenti convincenti per arginarlo, nonostante questo potrebbe fare decisamente di più
Rice 6 - Il mediano che deve sostenere con fisico e dinamismo l'ampio potenziale offensivo in campo. Compito svolto discretamente pur senza picchi
Phillips 5 - Va a formare con Rice la cerniera fra attacco e difesa. Si limita al compitino, raramente si fa vedere e difetta di quella personalità che una sfida del genere richiederebbe
Sterling 5 - I soliti alti e bassi, quindi la solita discontinuità, all'interno della partita. Parte forte, perde protagonismo, si fa vedere con le solite accelerazioni fino a sparire quasi dal campo nella parte finale
Mount 6 - E' il più ispirato dei 4 là davanti. Suo l'assist per il palo di Stones, sue le conclusioni più pericolose dell'Inghilterra nella prima ora di gioco. Anche se alla lunga si intristisce come i compagni
Foden 5,5 - Prova a prendere qualche iniziativa, al solito con le percussioni palla al piede. Ma manca spesso precisione e non sempre gli riesce il colpo ad effetto (dal 63' Grealish 5,5 - Il suo ingresso, già dal riscaldamento, è accolto da un'ovazione. Cosa che certamente non merita la sua gara)
Kane 5 - McGinn lo ferma subito con le cattive e il capitano dei Three Lions probabilmente accusa il colpo mentalmente. Spesso fuori dal gioco, quasi mai in grado di fare la giocata. Neanche un tiro all'attivo (dal 74' Rashford sv)

Gareth Southgate 5 - La sua Inghilterra prima subisce l'energia scozzese, poi prova a mettere fuori la testa ma l'acuto dura poco. E poi i cambi: Rashford entra a 15' dalla fine, Sancho guarda tutta la partita in panchina. Nonostante l'attacco dei suoi sia assolutamente fuori fase

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000