Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Iniziata l'era Gattuso alla Fiorentina. Centro sportivo, Viola Park e mercato: il primo giorno

Iniziata l'era Gattuso alla Fiorentina. Centro sportivo, Viola Park e mercato: il primo giornoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Pietro Lazzerini
sabato 05 giugno 2021 00:49I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

È iniziata ufficialmente l'era Gennaro Gattuso alla Fiorentina, con il tecnico ieri ha raggiunto in macchina il Centro Sportivo "Davide Astori" per la prima volta da quando ha firmato per i viola. Una giornata lunghissima e densa di impegni per il nuovo allenatore, che ha incontrato la dirigenza per pianificare la preparazione ma anche per mettere a punto le prime linee guida per il mercato. Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone ha poi commentato: "È una bellissima giornata di sole. Speriamo di fare bene con il nostro nuovo tecnico, Gennaro Gattuso. Ora fatemi abbracciare il mister poi andremo al Viola Parl. Ora andiamo a lavorare".

Dopo gli incontri con la dirigenza sono emersi anche i dettagli delle prossime tappe con il tecnico che ha lasciato Firenze in serata. La ripresa delle attività, ad eccezione dei nazionali, è prevista per il 9 luglio mentre la conferenza stampa di presentazione del mister sarà lunedì 12 luglio in orario da definire. Da risolvere anche la questione relativa alla permanenza di Frank Ribery: il francese incontrerà l'allenatore e i due parleranno della prossima stagione, con la volontà espressa dal giocatore che è quella di restare in viola.

Parole poi anche di Rocco Commisso: "Credo che a tutti sia piaciuto l'ingaggio di Gattuso come allenatore. Io con lui ho messo la mia parola, ma sono stati Barone, Pradè e mio figlio a convincerlo a venire a Firenze. Quello che ha fatto lui nella sua vita è molto simile a quello che ho fatto io nella mia. Credo che lui sia un bravissimo allenatore, i risultati parlano per lui. È una grandissima persona, molto umile. Parla faccia a faccia come piace a me. Lui lo sa, che quando cominceranno le critiche io sarà il primo a difenderlo. Nel 2006 vedevo Gattuso vincere il Mondiale con la Nazionale, adesso è il mio allenatore. Mi ricorda molto me da giocatore. In un ipotetico scontro tra me e Gattuso in campo chi avrebbe avuto la meglio? Ce la saremmo giocata...".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000