Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Un solo anno di purgatorio: il Perugia raggiunge Como e Ternana in Serie B. Le aperture

Un solo anno di purgatorio: il Perugia raggiunge Como e Ternana in Serie B. Le apertureTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
lunedì 03 maggio 2021 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Como e Ternana già promosse in Serie B, la terza sarebbe uscita dal duello a distanza tra Padova e Perugia: sono gli umbri, dopo un solo anno di purgatorio, a centrare il ritorno in cadetteria.
Battuta la Feralpisalò, gli uomini di mister Fabio Caserta hanno approfittato degli scontri diretti a favore con i biancoscudati, pure vittoriosi contro la Sambenedettese.

"Festa Perugia. Promozione al fotofinish", l'apertura di Tuttosport, che ha poi aggiunto: "Il Perugia è puntuale all’appuntamento con la promozione in Serie B. La squadra di Caserta aveva soltanto un risultato per salutare la C e salire di categoria: la vittoria, e l’ha centrata superando la Feralpisalò con una rete per tempo. Gli umbri tornano in serie cadetta a meno di nove mesi di distanza dal drammatico spareggio perso ai rigori, lo scorso 14 agosto, contro il Pescara. Una scalata poderosa da parte del Perugia che, grazie a sette vittorie nelle ultime otto partite, ha agganciato il Padova in vetta chiudendo così la stagione a pari punti con i veneti ai quali la vittoria sulla Sambenedettese è servita a poco: i risultati degli scontri diretti premiano gli umbri".

"Caserta ha avuto ragione. Il Perugia è promosso in B", così invece il Corriere dello Sport. Nel dettaglio: "Il Perugia era solo di passaggio, in una categoria che col passare dei mesi ha saputo prendere per il verso giusto: si è impossessato del campionato a due turni dalla fine e non ha più mollato lo scettro. Così esplode la festa. Si torna in Serie B, punto esclamativo in un girone di ritorno condito da tredici vittorie con la sgasata primaverile di cinque esultanze consecutive. Il testa a testa col Padova si è risolto sulla sponda bresciana del Garda, con Elia e Bianchimano a timbrare un 2-0 che mai come in questo momento può definirsi il risultato perfetto".

Sulla stampa nazionale chiude La Gazzetta dello Sport: "Festa grande: il Perugia è tornato in B!". Che prosegue: "Il miracolo è compiuto: il Perugia vincendo anche a Salò sale al settimo cielo, riconquistando la Serie B persa 261 giorni fa ai rigori nel playout con il Pescara. Un successo che rende vana la contemporanea vittoria del Padova (secondo per la peggior differenza reti negli scontri diretti) e che celebra una squadra arrivata al finale di stagione in un eccezionale stato di grazia: 5 vittorie nelle ultime 5 gare, 22 punti su 24 nelle ultime 8. Una rimonta iniziata da -8 dalla vetta sotto la spinta dell’allenatore Fabio Caserta, alla seconda promozione in B dopo quella con la Juve Stabia".

Spazio alla stampa locale, con Il Messaggero - ed. Umbria che celebra così l'impresa del Grifo: "Si, Grifo: Serie B". "A distanza di 9 mesi, solo 261 giorni dopo quel maledetto 14 agosto in cui il Perugia dovette salutare la B dopo il playout, i grifoni sono di nuovo tra i cadetti. Un'impresa quasi senza precedenti, compiuta nell'annata del Covid grazie all'ultimo sforzo su un terreno inedito, il "Luca Turina" di Salò, di quelli tipici della categoria con una sola tribuna e le case a vista su tre lati", la chiosa.

"Perugia, missione compiuta: riecco la B": così, infine, il Corriere dell'Umbria. Che spiega: "Il purgatorio è finito: il Grifo torna in Serie B dopo 261 giorni dall’incredibile retrocessione in C. A Salò il Perugia completa la gran volata finale con la quinta vittoria consecutiva. La firma ce la mettono Elia e Bianchimano, ma è il successo di un gruppo speciale capace di compattarsi dopo un inizio di campionato complicato, rimontare tre volte e chiudere a quota 79 punti. Di Fabio Caserta e del suo staff, bravi nel creare un gruppo granitico e mai domo nelle difficoltà, della nuova coppia dirigenziale Marco Giannitti e Gianluca Comotto che hanno trovato macerie al loro arrivo e ora hanno creato una bella base. E poi di Massimiliano Santopadre: il presidente ha tenuto un profilo basso ma con l’obiettivo fisso di riscattare la retrocessione. Ce l’ha fatta, nonostante avesse quasi tutti contro".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Milan vede la qualificazione in Champions. Il Napoli non può rallentare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000