Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Atalanta-Gomez, c'eravamo tanto amati. Papu verso l’addio, oggi può essere il giorno decisivo

Atalanta-Gomez, c'eravamo tanto amati. Papu verso l’addio, oggi può essere il giorno decisivoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 25 gennaio 2021 08:30Serie A
di Patrick Iannarelli

Certi amori fanno dei giri immensi. E a volte non ritornano più. La telenovela del mercato invernale sta giungendo alla sua naturale conclusione, oggi può essere il giorno decisivo: l’Atalanta e il Papu Gomez stanno per interrompere un matrimonio durato sei anni e mezzo. Diversi bassi, ma moltissimi alti soprattutto nelle notti europee in cui l’argentino si è esaltato e ha portato la sua Dea all’altare delle big. La crisi del settimo anno non ha però risparmiato nessuno e ha colpito anche il caro vecchio futbol in quel di Bergamo: ormai il numero 10 è pronto per salutare tutti. Manca soltanto la destinazione - col Siviglia in netto vantaggio sulla concorrenza -, ma ormai l’addio in questa finestra di mercato sembra essere inevitabile.

CERTI AMORI - Per un periodo si era pensato anche al prolungamento del contratto, una sorta di amore eterno nei confronti dei colori nerazzurri. L’intervallo del match di coppa con il Midtjylland ha spezzato l’incantesimo: tensione alle stelle e un rapporto ormai logoro con Gian Piero Gasperini. Da quel momento in poi l’effetto domino, bloccato momentaneamente dalla convocazione con l’Ajax e dalla qualificazione ai quarti di Champions: esclusioni su esclusioni e gli allenamenti con la Primavera a mettere il punto definitivo alla storia d’amore. Il Papu è stato abbandonato anche dai tifosi, tanto devoti al folletto argentino. Le cose però cambiano e una discussione può far finire tutto.

SEI ANNI E MEZZO - Difficile racchiudere un periodo così lungo in poche righe. I numeri parlano da soli: 252 presenze con la maglia orobica con 59 gol fatti e 71 assist. Non solo, il traguardo più bello rimane la qualificazione alla fase a gironi della Uefa Champions League, obiettivo ritenuto impossibile (o quasi) dopo la promozione in A al primo anno della gestione Percassi. Soddisfazioni e meriti anche fuori dal campo, soltanto un anno fa l’incoronazione di Bergamo con la cittadinanza onoraria. Il Siviglia nel frattempo resta in attesa, contatti serrati tra le parti: salvo clamorosi ribaltoni sarà addio definitivo. D’altronde mai promettere amore eterno, non sai mai cosa potrà accadere. Parola del Papu.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Roma-Milan, il big match che nessuna può fallire. Tutte le novità sulla panchina del Nap
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000