Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Buffon: "Mi sconvolge sbagliare una partita. Da me pretendo sempre il massimo"

Buffon: "Mi sconvolge sbagliare una partita. Da me pretendo sempre il massimo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 03 marzo 2021 12:45Serie A
di Pietro Lazzerini

Gigi Buffon, nel corso della lunga intervista rilasciata al Guardian, ha parlato anche di come ha vissuto il periodo del lockdown, oltre che della maturità acquisita nel corso degli anni: "Devo essere onesto, per me il primo mese di isolamento è stato davvero bellissimo. All'inizio mi ha permesso di avere del tempo da dedicare a me stesso, come non mi era mai successo in tutta la vita. Stare insieme a mia moglie, ai miei figli per tutto il giorno. Potermi dedicare ali hobby e alla lettura. È stato un periodo bellissimo, ne ho approfittato e l'ho adorato. Poi, col passare del tempo, diventa pesante. Pensi sempre di pià a quello che stanno vivendo gli altri. Quello che ti permette di stare bene è la felicità esistenziale, sentire dentro di te che sei una persona felice per quello che hai fatto e fai e anche per quello che stai diventando. Quando sono a casa con la mia famiglia non ho veramente bisogno di niente. Si parla di tutto e io ho tempo da dedicare anche alle mie curiosità. Mi sento come una persona che continua a crescere. Non so se sto migliorando o peggiorando, spero meglio ma intanto mi fa sentire bene". Tornando indietro nel tempo, cosa direbbe a se stesso? "Ci sono dei consigli che potrei darmi. Ma ricordo come stavo prima e come sono ora. HO bisogno di fare delle esperienze, di fare qualche pasticcio. Se una persona non sbaglia mai, non ne paga mai il prezzo e non capirà mai veramente. È importante sbagliare le cose nella vita. Ed è ancora più importante pagare per i tuoi errori. Se non paghi dazio, quel dazio sarà comunque dovuto fino alla fine. Ti fa stare male, ti fa riflettere, ti fa guardare le sfumature. Quando sbaglio una partita mi sento così a disagio, sconvolto. Sono abituato ad aspettarmi il massimo da me stesso, quindi se non riesco a fare le cose alla perfezione provo enorme imbarazzo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000